A- A+
MediaTech
Furio Colombo esce e sbatte la porta. Lascia Travaglio e passa a Repubblica

Furio Colombo passa a Repubblica. In polemica con Travaglio e Orsini

Clamoroso al Fatto Quotidiano. Uno dei padri fondatori del giornale esce e sbatte la porta, in aperta polemica con il direttore Marco Travaglio e con Antonio Padellaro. Furio Colombo è passato a Repubblica, dopo il polverone alzato nei giorni scorsi in seguito ad una sua lettera aperta al Fatto, in cui si chiedeva come potesse a continuare a firmare articoli a fianco di Alessandro Orsini, il professore diventato un volto noto della tv, considerato filo-putiniano. Colombo si chiedeva "chi fosse il falsario tra lui e Orsini", attaccando apertamente la linea editoriale di Travaglio, che sul Fatto ha dato ampio spazio alle tesi dell'ex professore della Luiss. un cambio di tendenza anche nel mercato dei giornalisti, era stato infatti Gad Lerner a fare il percorso inverso nei mesi scorsi, lasciando il gruppo Gedi per andare al Fatto.

Oggi il suo debutto sulle pagine di Repubblica con un editoriale dal titolo: "Putin il lupo e i porcellini". Furio Colombo si schiera apertamente con la Nato nella guerra in Ucraina. "Per spaccare il mondo - scrive Colombo - ci vuole un’altra parte combattente. Non c’era. Ma si può sempre inventare. Potrebbe essere la Nato, un’alleanza ingombrante non per avere annunciato piani di invasione ma per avere come socio fondante gli Stati Uniti, grande potenza, adatta a creare l’immagine del mondo spaccato non appena protesta e annuncia che non resterà inerte. In questo modo la Russia, che si irritava alla ripetizione di una evidente verità (se esiste un aggressore esiste anche un aggredito) può annunciare al mondo che sta per essere aggredita. La storia si può anche raccontare così. Il lupo all’improvviso abbatte la casetta dei tre porcellini".

Leggi anche: 

Governo: crisi a giugno e voto dopo l'estate. Piano e reazioni - Esclusivo

Renzi, Sala, Martina, Cantone e Bruti Liberati: il retroscena su Expo 2015

Vaiolo delle scimmie, primo caso a Roma. In osservazione altre due persone

Asilo L'Aquila, mamma indagata. La maestra: “Ho visto i bimbi sotto le ruote"

Affonda un rimorchiatore al largo di Bari, paura in Puglia: cinque i morti

Perchè il Milan merita di vincere lo scudetto: il modello Elliott trionfa

Mentana-Fabbri, parte la risata contagiosa: siparietto su La 7. VIDEO

SIMEST supporta la competitività delle esportazioni italiane

Terna, presentato oggi il premio fotografico "Driving Energy 2022"

Campari e Galleria Campari, prima esibizione fisica di The Spiritheque

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.