A- A+
MediaTech
Giletti: "Moretti mi ama (lei lo denuncia). Floris uomo di potere come Vespa"
Chi

Massimo Giletti vs Alessandra Moretti, la piddina risponde al conduttore: "Io ancora innamorata di te? Ti denuncio"

Alessandra Moretti è ancora innamorata di me”. Dopo aver detto queste parole, Massimo Giletti mai si sarebbe aspettato una reazione simile. Ebbene, oggi, domenica 22 maggio, “mister Non è l’Arena”, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera sulla sua vita privata. Il conduttore ha parlato un po’ di tutto: dall’infanzia ai primi ingressi nel mondo del lavoro, fino ad arrivare ai suoi vecchi amori.  

E il conduttore, come è noto, ebbe una storia con l'esponente del Pd Alessandra Moretti (la storica foto del bacio, fonte Chi). Non sembrerebbe, comunque, che ciò che ha rivelato Giletti sia vero. Già, perché la “piddina” ha deciso di denunciarlo. E lo ha dichiarato con una nota ufficiale. 

"In merito all'intervista rilasciata oggi da Massimo Giletti sul Corriere, smentisco ogni affermazione riportata. Non tollero intromissioni nella mia vita privata e deploro il fatto che i miei figli, che hanno sempre avuto una madre e un padre presenti, vengano coinvolti e citati in simili contesti giornalistici. Mi riservo di tutelare nelle sedi opportune me e la mia famiglia”, tuona la Moretti. Questa la breve, ma chiarissima, nota dell'europarlamentare del Pd.

NEL TARDO POMERIGGIO LE SCUSE DI GILETTI A MORETTI - "Chiedo scusa ad Alessandra e alla sua famiglia se si sono sentiti offesi dalle mie parole. Parlavo di amore inteso come affetto sincero tra esseri umani e non di relazione o di altro tipo di sentimento vista la grande stima che nutro da sempre per lei come donna e come madre". Cosi' il giornalista Massimo Giletti risponde alla denuncia dell'europarlamentare pd Alessandra Moretti che stigmatizzava alcune frasi del conduttore nell'intervista pubblicata oggi dal Corriere della Sera.

Giletti ha lanciato una vera bomba su La7 (di Urbano Cairo) dal Corriere (di Urbano Cairo). Tutto in famiglia.

Giletti ribadisce che avrà stima eterna per Urbano Cairo, il suo editore a La7, pur non sapendo se resterà su quella rete per sempre. E Giletti, come sempre, dice la sua senza troppi peli sulla lingua su colleghi e figure televisive. Mario Orfeo? "Mi auguro di non incrociarlo di più", per esempio. Dunque spiega che, a suo giudizio, i giornalisti non dovrebbero avere un agente, e infatti lui non lo ha.

"Trovo che Enrico Mentana sia importante, è uomo molto intelligente, con lui puoi parlare dall'opera d'arte al centravanti dell'Inter. Di Corrado Formigli apprezzo il lavoro giornalistico. Giovanni Floris è un uomo di potere, come Bruno Vespa", conclude Giletti.

Molti gli aspetti interessanti della risposta. In primis l'enodorsement per Mentana, con il quale recentemente vi è stata qualche frizione. Poi la stoccata a Floris, "uomo di potere", senza accenni al suo mestiere di giornalista. Una risposta per certo tagliente. Attacco a un uomo punta de La7 dalle colonne del Corriere. Appunto, tutto in famiglia.

Leggi anche: 

Berlusconi ritorna in campo e annuncia la nascita dei club per la Libertà

Politica e banche: Renzi difende la Boschi su Etruria e punta il dito su Visco

Dividendi, Generali-Eni-Intesa tra i più alti in arrivo: tutte le cifre

Biden in Asia. Alleanza anti Cina con Corea e Giappone ma Kim scalda i missili

Zelensky batte Musk: è lui l'uomo più influente dell'anno. Classifica

Scudetto, botta e risposta tra Pioli e Inzaghi: "Meglio il Milan", "Sicuro?"

Ronn Moss (Ridge di Beautiful) alla convention di Forza Italia a Napoli. VIDEO

Pirelli, presentato il ‘Digital Solutions Center’ di Bari

Intesa Sanpaolo, apre oggi il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    alessandra morettigilettipd





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

    Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.