A- A+
MediaTech
La Casa di Carta: Corea, il trailer del remake della serie spagnola - VIDEO

La Casa di Carta: Corea, guarda il primo teaser trailer della serie con protagonisti una nuova banda di ladri e ambientata in un Paese riunificato

In molti rimpiangono la fine de La Casa di Carta, serie TV spagnola che ha avuto un successo clamoroso su Netflix, ma i fan della banda di ladri più famosa al mondo non devono disperare. La piattaforma di streaming ha pronto un remake in salsa coreana di cui è già disponibile il primo teaser trailer. La Casa di Carta: Corea sarà invece lanciata il prossimo 24 giugno.

La Casa di Carta: Corea è diretta da Kim Hong-sun e scritta da Ryu Yong-jae. La serie si comporrà di 6 episodi e racconterà la storia di una banda di criminali intenti a realizzare la più clamorosa rapina nella storia del Paese orientale. A differenza dell'originale, l'ambientazione è una immaginaria Joint Economica Area nata dalla riunificazione pacifica tra le due Coree dopo 80 anni di saperazione. L'obiettivo della banda è quello di rubare la nuova valuta nazionale. "Solo i ricchi sono diventati più ricchi", afferma il teaser trailer.

La Casa di Carta: Corea - un cast stellare

Come i loro colleghi spagnoli anche i loro omologhi coreani indosserano una maschera ma invece del volto di Salvador Dalì indosseranno le tradizionali Hahoe. A guidare la banda ci sarà sempre il Professore (Yoo Ji-tae, Oldboy) affiancato da Berlino (Park Hae-soo, Squid Game), Tokyo (Jun Jong-seo, Burning), Mosca (Lee Won-jong), Denver (Kim Ji-hun), Nairobi (Jang Yoon-ju), Rio (Lee Hyun-woo), Helsinki (Kim Ji-hoon) e Oslo (Lee Kyu-ho). Il detective che si occuperò del caso, corrispettivo di Raquel Murillo, sarà interpretata da Kim Yunjin (Lost),

"Sono stata incuriosita dalla premessa del remake perché questa storia non riguarda solo il conflitto tra rapinatori e polizia,  - afferma la sceneggiatrice Ryu - ma aggiunge anche nuovi livelli come la tensione, la sfiducia e l'armonia tra la Corea del Nord e la Corea del Sud. Una situazione in cui i ladri della Corea del Nord e del Sud uniscono le forze e anche le due polizie si uniscono per fermarli aggiunge un punto di vista coreano alla storia originale".

La Casa di Carta: Corea - il teaser trailer

Leggi anche: 

Governo: crisi a giugno e voto dopo l'estate. Piano e reazioni - Esclusivo

Renzi, Sala, Martina, Cantone e Bruti Liberati: il retroscena su Expo 2015

Vaiolo delle scimmie, primo caso a Roma. In osservazione altre due persone

Asilo L'Aquila, mamma indagata. La maestra: “Ho visto i bimbi sotto le ruote"

Affonda un rimorchiatore al largo di Bari, paura in Puglia: cinque i morti

Perchè il Milan merita di vincere lo scudetto: il modello Elliott trionfa

Mentana-Fabbri, parte la risata contagiosa: siparietto su La 7. VIDEO

SIMEST supporta la competitività delle esportazioni italiane

Terna, presentato oggi il premio fotografico "Driving Energy 2022"

Campari e Galleria Campari, prima esibizione fisica di The Spiritheque

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    casa di carta coreanetfilxserie tv





    in evidenza
    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

    Le foto

    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
    Matrimonio in vista? Quell'anello...

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.