A- A+
MediaTech
Lucarelli sfotte la Santanchè che sveglia la Borromeo, social scatenati
Da sinistra a destra Daniela Santanchè, Beatrice Borromeo, Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli pubblica sui social una "sobria" Santanché e il commento della principessina Borromeo ("Sembra la Ferilli") scatena i social 

È Selvaggia Lucarelli a lanciare il nuovo caso della rete. Non una novità visto il suo attivismo capillare sui social. Nel mirino della giornalista questa volta è finita la parlamentare di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè. “Adorabile la Santanchè in pena per il caro bollette col pellicciotto e la Kelly da 6000 euro in su”, scrive Selvaggia su Twitter pubblicando una foto dell’imprenditrice amica di Flavio Briatore.

Non l’avesse mai fatto. Pioggia di commenti. Ma non solo dal tono sarcastico, c’è anche chi difende l’onorevole di FdI. “The Hunter Of Functional Illiterates”, così si chiama la pagina Twitter, difende l’onorevole e scrive: “La Santanchè non è simpatica a molti ma bisogna convenire che è una imprenditrice e quel che indossa si presume non sia andato a rubarlo. Cara Lucarelli il suo tweet è completamente senza senso o vuole che diamo una sbirciata al suo guardaroba”. “Sembra la Ferilli”, èinvece il tweet che spicca fra molti.

Vai a vedere e di chi è? Di Beatrice Borromeo, principessina monegasca nota al grande pubblico soprattutto per quella parentesi santoriana di giornalismo d’assalto ad Anno Zero. La Santanchè è riuscita a svegliare perfino la Borromeo, tornata fra noi plebei e mortali, dopo le nozze con Pierre Casiraghi, figlio della principessa Carolina di Monaco. Ma la Santanchè ha svegliato tanta gente. Il dibattito fiume nato sul suo outfit a momenti batte quello sulle responsabilità della guerra in Ucraina.

Sotto la battuta della Borromeo si legge: “Somiglia alla Ferilli? Si, in un film horror. Per piacere non paragonare con Sabrina”, dice “Seven of Nine”. Per Walter Leonardo Castorani somiglia a Delia Duran, ”sono uguali”. Angelo scherza con la Borromeo e le dice: “Un oculista bravo, subito”. Maria Grazia Bugini cinguetta: “I miracoli della chirurgia estetica”. “Riep” commenta: “Sembra la Ferilli? Ma con le mani di Crudelia Demon”. Carla Fistesmajer scrive: “Stesso chirurgo”. Tommaso Giorgi lapidario twitta: “Rifatte.. sembrano tutte uguali”. “Panros”, altro utente, dice. “Una ragazzina... In viso... Ma ha le mani di mia nonnaaaa... I guanti signora please”.

 



Leggi anche: 

" Guerra, "Esercito italiano pronto a difendere confini e democrazia"

Ucraina, rischio poliomielite, tubercolosi, HIV. Bomba parallela alla guerra

Green Pass e limitazioni, l’agonia continua per un altro mese

Guerra Ucraina, India e Brasile contro la Russia all'Aja per motivi diversi

L'Italia dei Giganti: George Labrinopoulos racconta i grandi degli anni 80-90

Usa, nuovo caso George Floyd: uomo morto nelle mani della polizia. VIDEO

Enel, lanciato l'innovativo sistema di stoccaggio "Second Life"

Edilizia, l’Italia è in ritardo sulla sicurezza antincendio?

"Sviluppo e Sostenibilità nel PNRR": Istituzioni e imprese a confronto a Roma

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borromeolucarellisantanchè





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


motori
Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.