A- A+
MediaTech
Non è l'Arena, Cairo sentito per 4 ore dalla Procura. Le verità nascoste sul caso Giletti

Stop Non è l'Arena, Urbano Cairo interrogato dai magistrati: che cos'è emerso sul caso Giletti

Emergono nuovi dettagli sul caso Giletti. Il patron di La7 e del Corriere della Sera Urbano Cairo è stato interrogato per oltre quattro ore dalla Procura di Firenze in merito alla chiusura improvvisa e anticipata di Non è l’Arena. Tra l’altro, proprio in concomitanza di una puntata speciale in cui si affrontava il delicato argomento di nuove rivelazione sui rapporti tra mafia e politica.

LEGGI ANCHE: Berlinguer verso Mediaset, addio Rai. "Colpa" di Francesca Fagnani

Sentito come testimone, i magistrati che indagano sulle stragi mafiose del ’93, hanno interpellato Cairo sulla sospensione del programma condotto da Massimo Giletti, che nelle ultime puntate aveva affrontato tra le altre cose la figura – centrale nelle indagini della procura fiorentina- di Salvatore Baiardo, tuttofare dei boss Graviano noto tra le altre cose per la presunta “profezia” sulla cattura della Primula rossa di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro.

LEGGI ANCHE: Ascolti tv, Matano si conferma star del pomeriggio Rai. Ore 14 oltre il 7%

Ma non è tutto. Come riporta Repubblica, a interessare la Procura sono soprattutto le rivelazioni fatte da Baiardo a Giletti su una foto che ritrarrebbe Silvio Berlusconi insieme con Giuseppe Graviano e il generale dei carabinieri Francesco Delfino, e che dunque dimostrerebbe (l’esistenza dell’immagine è tutt’altro che certa) i rapporti tra la malavita e la politica.

LEGGI ANCHE: "L'assedio a Cartabianca per colpire Il Fatto". Altro scontro Travaglio-Renzi

Turco e Tescaroli, i magistrati che hanno sentito Cairo, avrebbero insistito proprio su questo dettaglio, chiedendo all’imprenditore se avesse parlato con il giornalista dell’immagine. Intanto, la procura fiorentina nelle scorse settimane ha chiesto l’arresto dello stesso Baiardo, e dopo il no del gip ha fatto opposizione. L’udienza è fissata per il 14 luglio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cairogilettila7non è l'arena





in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.