A- A+
Medicina
Dieta cuore, cosa mangiare per mantenerlo sano e forte

Dieta cuore, cosa mangiare: ecco tutti gli alimenti da consumare e quantità per la salute del nostro muscolo più importante

Uno stile di vita adeguato è il modo migliore per mantenere il cuore in salute. Molti dei problemi che questo organo affrontano nascono infatti da cattive abitudini come la poca attenzione nei confronti di ipertensione, diabete, colesterolo alto e trigliceridi o il fumo. Tutto questo aumenta il rischio di incorrere in malattie gravi come infarto, ictus e angina pectoris. La dieta può aiutare sensibilmente a mantenere il cuore in salute soprattutto se strutturata in modo da fornire il giusto apporto di grassi, proteine e carboidrati e non preveda bevande alcoliche.

Dieta cuore, cosa mangiare per prevenire infarto e altre malattie

Gli esperti della Fondazione Umberto Veronesi hanno stilato una lista di consigli da seguire a tavola per la salute del cuore:

  • Ridurre il consumo di sale (massimo 3-5 grammi al giorno) e di sostanze come glutammato di sodio (presente nel dado alimentare), benzoato di sodio (salse e condimenti), citrato di sodio (dolci, gelatine e bevande)
  • Ridurre il consumo di pane e prodotti da forno (biscotti, cracker, merendine, brioches e cereali) che sono una fonte di sale
  • Evitare i prodotti sotto sale o sott'olio, precotti o preconfezionati e salse come la maionese
  • Eliminare o ridurre al minimo le bevande zuccherate, alcolici e superacolici
  • Prediligere condimenti semplici come il sugo di pomodoro o verdure per la pasta e brodo vegetale per il risotto
  • Preferire la cottura a vapore, ai ferri, alla griglia o al cartoccio per carne e pesce. Per le verdure si consiglia la cottura a lesso, vapore e al forno. Eliminare le fritture
  • Se sottoposti a un terapia con anticoagulanti il medico potrebbe consigliarvi di fare attenzione ad alimenti ricchi di vitamina K che potrebbe contrastare l'azione dei farmaci (broccolo, cavolo, verza, crauti, cavolfiore, lattuga, insalate, cavolini di Bruxelles, soia, maionese, fegato bovino, tè verde, lenticchie, spinaci, prezzemolo)

Prima di modificare la propria dieta è sempre consigliabile rivolgersi a un medico, cardiologo o nutrizionista per avere consigli su quale sia il miglior regime alimentare in base alle reali necessità del proprio organismo.

Dieta cuore, cosa mangiare: la frequenza di alcuni alimenti

Non si tratta solo di curare la qualità degli alimenti ma anche la loro quantità. Gli esperti quindi consigliano di:

  • Ridurre gli insaccati e carni lavorate (mortadella, salame, salsicce, wurstel, prosciutti, bresaola...) a non più di 1 volta alla settimana
  • Privilegiare le carni bianche (pollo, tacchino, coniglio) e limitare quelle rosse ad 1-2 porzioni da 100 g a settimana
  • Incrementare il consumo di pesce a 3-4 volte la settimana preferendo il pesce azzurro, che ha elevate concentrazioni di acidi grassi Omega3
  • Uova massimo 4 volte a settimana (comprse quelle presenti in alimenti preparati)
  • Preferire i grassi vegetali (olio di oliva) evitando quelli animali (burro, lardo, strutto, panna)
  • Preferire latte e yogurt scremati o parzialmente scremati

Alla corretta alimentazione va poi associata un'attività fisica leggera come almeno al mezz'ora al giorno di camminata a passo moderno ed eliminare il fumo.

Leggi anche:

Cuore, prevenire infarto: 3 sintomi a cui fare attenzione

Colesterolo alto, come abbassarlo velocemente? 7 abitudini utili a tavola

Prevenzione intestino: 7 sintomi che non sta lavorando bene

Limone-colesterolo alto: come usare gli agrumi per pulire le arterie

Commenti
    Tags:
    alimentazionecuoredietasalute




    in evidenza
    Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

    Guarda le foto

    Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Elli rivoluziona la ricarica aziendale con il nuovo servizio

    Elli rivoluziona la ricarica aziendale con il nuovo servizio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.