A- A+
Politica
Ferragni? Incarna i valori liberal. Da influencer a... 'candidata' premier

Chiara Ferragni manifesto dei valori liberal. Da influencer a 'candidata' premier

Se volete scatenare il dibattito in qualsiasi situazione, che sia una cena fra amici o una riunione di lavoro, pronunciate la parola magica “Ferragni”. I presenti si divideranno in “Ferragners”o in strenui detrattori della fashion blogger, influencer, imprenditrice, nel bene o nel male, figura iconica del nostro tempo.

I primi assoceranno Chiara Ferragni a quelli che secondo loro sono i mali della società contemporanea: esibizionismo sui social media, superficialità, uso ipocrita della politically correct per fini personali.

I secondi la vedranno non solo in maniera positiva ma, curiosamente, con caratteristiche quasi speculari ai primi: spontaneità, simpatia, profondità e difesa disinteressata dei diritti civili.

Davanti allo stereotipo della bionda, bella, magra, alta e ricca è facile dividersi in opposti schieramenti. Ma è un dibattito tutto sommato sterile.

Non mancano le analisi delle sue imprese imprenditoriali, già più interessanti perché i numeri danno una misura oggettiva del successo, oltre le opinioni.

Chiara Ferragni
 

La vera rivoluzione del personaggio è però la sua complessità, l’insieme di tutte le caratteristiche molto sfaccettate che la fanno uscire da ogni stereotipo. Proviamo elencarne alcune oggettive: donna, brava in quello che fa, imprenditrice, mamma, persona che esprime delle opinioni.

Questo mix diventa esplosivo se unito a milioni di follower, perché a differenze del femminismo vecchia scuola (rappresentato oggi da Michela Murgia, come ha argomentato anche il direttore del foglio Cerasa in un recente articolo), dove i messaggi sono urlati ed esplicitati, nel caso di Chiara Ferragni la testimonianza femminista è la sua vita stessa, il suo esempio. Il messaggio è lei, è implicito, e per questo ancora più forte e rivoluzionario.

È un femminismo nuovo non solo nelle modalità ma anche nei contenuti. Milioni di ragazze imparano che si può essere belle e seducenti ma anche imprenditrici e pensanti, senza mortificare la propria femminilità, ma al contrario, valorizzandola.

Dal punto di vista politico la figura di Chiara Ferragni è un chiaro manifesto liberal nel senso americano-valoriale del termine e liberista in senso economico. Un miscuglio che anche in questo caso esce fuori dagli schemi e che, al di là delle schermaglie politiche tattiche con la Regione Lombardia sui vaccini, ha già una potente forza politica inerziale che, fra qualche anno, potrebbe irrompere alla Presidenza del Consiglio. Se ci si pensa bene le carte ce le ha tutte.

Qualcuno a destra (ma anche a sinistra) l’avrà capito? Chissà. Ad ogni modo la battaglia, anche se inconsapevole, è già in corso.

Commenti
    Tags:
    chiara ferragnichiara ferragni politicachiara ferragni fedezferragnezmario draghi
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo 17 anni!

    Ritorno di fiamma

    Jennifer Lopez e Ben Affleck di nuovo insieme dopo 17 anni!

    i più visti
    in vetrina
    Ibrahimovic (out per il ginocchio) presenta la nuova maglia del Milan (foto)

    Ibrahimovic (out per il ginocchio) presenta la nuova maglia del Milan (foto)


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel lancia il Rally Design Kit per la Corsa-e

    Opel lancia il Rally Design Kit per la Corsa-e


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.