A- A+
Politica
Delega fiscale, maggioranza nel caos. "Mediazione Draghi o non si va avanti"

Fisco: Marattin, qualcuno vuole sia solo tema campagna elettorale

"Al momento" per la delega fiscale "resta l'approdo in aula il 19, può arrivare in aula senza mandato al relatore o si può ritirare il provvedimento. Ma sto elencando gli estremi, in mezzo c'è lo spazio per ulteriori mediazioni. Noi le abbiamo già fatte tutte ora le mediazioni devono essere al livello del presidente del Consiglio". Così il presidente della commissione Finanze della Camera, Luigi Marattin (Iv), all'indomani della seduta sul Ddl delega per la riforma del fisco che ha visto la maggioranza spaccarsi. "Io ho annullato le convocazioni. Mettere la fiducia o no è una scelta del governo, io ho solo segnalato che le condizioni politiche sono tali per cui così le riforme non si fanno. Urge un chiarimento ad altissimo livello", ha aggiunto.

Fisco: Marattin, qualcuno vuole sia solo tema campagna elettorale - "Con l'avvicinarsi delle elezioni, è forte il sospetto che qualcuno voglia tenersi le mani libere per promettere sempre il paese di Bengodi. Viene il sospetto che un pezzo di politica italiana voglia usare il fisco per i manifesti elettorali". Così il presidente della commissione Finanze della Camera, Luigi Marattin (Iv), all'indomani della seduta sul Ddl delega per la riforma del fisco che ha visto la maggioranza spaccarsi. "Questo Paese sembra che faccia sempre gran fatica a passare dagli slogan ai fatti quando si parla di riforme. Purtroppo il fisco resta materia di campagna elettolare. Sarebbe un vero peccato buttare via il lavoro di un anno e mezzo", ha aggiunto.

Fisco: Marattin, nessun aumento tasse casa, c.destra vuole sabotare delega - "Non esiste nessun emendamento che aumenta le tasse sulla casa. Se parliamo del catasto, all'articolo 6 comma 2 lettera b c'e' scritto che la riforma del catasto non ha effetti fiscali. Anzi, l'Italia passa a un sistema duale fiscale: tutta la gente che e' tassata al 43 per cento quando affitta un immobile commerciale sarà tassata flat, che è una battaglia storica del centrodestra". Così il presidente della commissione Finanze della Camera, Luigi Marattin (Iv), all'indomani della seduta sul Ddl delega per la riforma del fisco che ha visto la maggioranza spaccarsi. "E' forte sospetto che queste cose servano solo a sabotare la delega fiscale", ha aggiunto.

Fisco: Marattin, rimesso questione a p.Chigi, così non si può andare avanti - Nella giornata di ieri è apparso chiaro che il tentativo di mediazione al quale abbiamo lavorato nelle scorse settimane non aveva una base politica perché c'è stato un ulteriore rilancio da parte di parte della maggioranza". Così il presidente della commissione Finanze della Camera, Luigi Marattin (Iv), all'indomani della seduta sul Ddl delega per la riforma del fisco che ha visto la maggioranza spaccarsi. "Le riforme non si fanno votando '24 a 24', non è stato questo lo spirito fin qui. Quindi ho ritenuto necessario avvertire palazzo Chigi che le condizioni politiche sono mutate e ho annullato tutte le convocazioni della Commissione. Così non si può andare avanti", ha aggiunto.

Leggi anche: 

" Pil 2022 al 3,1%. Su Affaritaliani.it tutto il DEF del governo Draghi

Guerra, il soldato Letta filo-America non convince gli italiani

Vendita di armi esenti da Iva, M5s: "Interrogazione a Mef e Difesa"

Ius scholae legge entro l'estate. Cittadinanza prima dei 18 anni. E' giusto?

Perchè Netflix da inizio anno ha perso oltre il 35% del suo valore? I 4 motivi

Mattia Santori, dalle Sardine alla difesa delle oche: il web si scatena. VIDEO

Eni, Calvosa: "Siamo sempre proiettati al futuro"

JTI Italia, presentato il primo corso sulla transizione ecologica

Milano, inaugurato il primo negozio Primark in via Torino

Commenti
    Tags:
    fisco marattin delega fiscale





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

    Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani


    motori
    Lancia torna alla 1000 Miglia con Miki Biasion e l'iconica Aurelia B20 GT

    Lancia torna alla 1000 Miglia con Miki Biasion e l'iconica Aurelia B20 GT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.