A- A+
Politica
Forza Italia (di fatto) succursale di FdI. Poteri a Fascina. Ronzulli isolata
Silvio Berlusconi e Marta Fascina

Forza Italia, con Fascina sulla tolda di comanda il rapporto con la premier Giorgia Meloni è solidissimo

Con Silvio Berlusconi ricoverato in condizioni serie al San Raffaele di Milano, e con i tempi di un eventuale recupero per tornare alla piena attività politica che sono un punto interrogativo, il potere in Forza Italia è tutto nelle mani della deputata e compagna Marta Fascina. E' lei, con l'accordo dei figli dell'ex Cavaliere e del vicepremier Antonio Tajani, a prendere le decisioni chiave per il partito in caso di impossibilità fisica di Berlusconi.

E gli ultimi cambiamenti nel partito azzurro dimostrano una cosa chiarissima: con Fascina sulla tolda di comando il rapporto con la premier Giorgia Meloni è solidissimo e, di fatto, Forza Italia è diventata una sorta di succursale di Fratelli d'Italia, come si è visto sul caso Pnrr con il capogruppo Paolo Barelli che ha smentito la linea leghista portata avanti da Riccardo Molinari, schierandosi apertamente con Palazzo Chigi sul pieno utilizzo di tutti i fondi europei.

D'altronde Licia Ronzulli appare sempre più isolata per il suo rapporto privilegiato con la Lega e in particolare con Matteo Salvini. I ministri Gilberto Pichetto Fratin (Amabiente ed Energia) e Paolo Zangrillo (Pubblica amministrazione) sono fedelissimi di Fascina mentre Tajani, che tiene sempre una posizione di equilibrio, non è certo un alleato di Ronzulli.

La lettura che viene fatta in queste ore difficili per Forza Italia è quella di un partito sempre più vicino alla premier. D'altronde, proprio ad Affaritaliani.it, oggi Gianfranco Rotondi ha pronosticato un futuro comune per Forza Italia e Fratelli d'Italia. E ci sono tutti i segnali che indicano come la previsione dell'ultimo democristiano in Parlamento sia corretta e soprattutto azzeccata.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
forza italia fascina meloni





in evidenza
Affari va in rete

MediaTech

Affari va in rete


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


motori
Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.