A- A+
Politica
La Venere di Santanchè è tornata online. Nuovi strafalcioni e like comprati

Open to vergogna, anche i "like" comprati. La campagna della Venere continua tra errori e profili inventanti

Non c'è pace per la campagna "Open to Meraviglia" lanciata dalla ministra del turismo Santanchè. Dopo due mesi di "vacanza", la Venere è tornata online, quando ormai l'estate però è finita e si è portata dietro nuovi imbarazzi e problemi. Il suo account su Instagram (l’unico attivato per la campagna “Open to meraviglia”, nonostante l’investimento di 9 milioni di euro) si è "risvegliato" il 30 agosto: lo stesso giorno in cui Repubblica aveva rivelato l’esistenza di un’inchiesta della Corte dei Conti sulla campagna ministeriale. Sul profilo - rivela Il Fatto Quotidiano - è comparsa una carrellata di foto dei pannelli che rappresentano la Venere in vari aeroporti del mondo.

"Ero impegnata a portare le bellezze dell’Italia in giro per il mondo". Poi ieri ha rincarato, prima con un patchwork di foto da Porto Venere "dove sono nata 570 anni fa" – ma non è chiaro a cosa si riferisca, dato che la nascita della dea, a livello mitologico, è localizzata a Cipro, mentre il quadro di Botticelli è datato 1485, meno di 540 anni fa – poi con un post di appoggio agli azzurri impegnati negli Europei di pallavolo: iniziati due settimane fa per le ragazze, e cinque giorni fa per i ragazzi.

Leggi anche: Santanchè accusata di saltare la fila al pronto soccorso. Dopo l'Asl, lei nega

Leggi anche: "Open to Meraviglia" sparita dal web in piena estate. Inchiesta su Santanchè

Iscriviti alla newsletter
Tags:
open to meravigliavenere santanchè





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.