A- A+
Politica
Rampelli (FdI): "Migranti sulle navi tedesche? Come se fossero in Germania"
 Giorgia Meloni Fabio Rampelli

L'esempio dei mercantili che arrivano dall'Asia. Intervista 


"Il governo italiano ha fatto richiesta alle navi ong che battono bandiera straniera di farsi carico degli ospiti migranti che hanno a bordo conducendoli nei loro porti di riferimento". Il vice-presidente della Camera di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli, intervistato da Affaritaliani.it, commenta la lettera con la quale il governo tedesco chiede che l'Italia presti "rapidamente soccorso" ai 104 minori non accompagnati salvati nel mare Mediterraneo dalla nave Humanity 1 battente bandiera tedesca.

"Possiamo rilevare che vi è un contrasto tra il codice della navigazione e il regolamento di Dublino che va chiarito. Dal nostro punto di vista i cittadini stranieri che montano a bordo di navi di organizzazioni non governative battenti bandiera straniera è come se avessero messo piede nella nazione a cui appartiene la bandiera stessa. Ricordo infine che centinaia di navi mercantili provenienti dall'Asia attraverso il Mare Mediterraneo si recano nei porti tedeschi e del Nord Europa, invece di passare e fermarsi in Sicilia, Calabria e Puglia".

"Lo stesso itinerario che fanno le navi mercantili possono farlo anche quelle di organizzazioni non governative che trasportano migranti. Questo atteggiamento secondo il quale l’Italia avrebbe - unica - l’esclusiva della solidarietà e altri quella della ricchezza deve finire. Vanno equamente distribuiti l’una e l’altra. E comunque l’immigrazione economica resta un problema continentale che non può continuare a essere scaricato solo su Italia, Spagna e Grecia", conclude Rampelli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fabio rampellimigranti nave tedesca governo





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.