A- A+
Politica
Quirinale, Berlusconi: "Ho i numeri, ma rinuncio. Draghi resti premier"
Silvio Berlusconi

Quirinale, Berlusconi: "Ho i numeri, ma rinuncio per responsabilità nazionale"

Silvio Berlusconi esce dalla corsa per il Quirinale e lo annuncia attraverso una nota: "Ho deciso di compiere un altro passo sulla strada della responsabilita' nazionale, chiedendo a quanti lo hanno proposto di rinunciare ad indicare il mio nome per la Presidenza della Repubblica. Continuero' a servire il mio Paese in altro modo, come ho fatto in questi anni, da leader politico e da Parlamentare Europeo, evitando che sul mio nome si consumino polemiche o lacerazioni che non trovano giustificazioni che oggi la Nazione non puo' permettersi", scrive il leader di Forza Italia. "Dopo innumerevoli incontri con parlamentari e delegati regionali, anche e soprattutto appartenenti a schieramenti diversi della coalizione di centrodestra, ho verificato l'esistenza di numeri sufficienti per l'elezione. E' un'indicazione che mi ha onorato e commosso: la presidenza della Repubblica è la più alta carica delle nostre istituzioni, rappresenta l'unità della nazione, del Paese che amo e al servizio del quale mi sono posto da trent'anni, con tutte le mie energie, le mie capacità, le mie competenze".

Quirinale, Berlusconi: "Necessario che Draghi completi la legislatura"

"Sono stato il primo a volere un governo di unità nazionale che raccogliesse le migliori energie del Paese, e che, con il concorso costruttivo anche dell'opposizione, è servito ad avviare un percorso virtuoso che oggi più che mai, alla luce della situazione sanitaria ed economica, deve andare avanti. Per questo considero necessario che il governo Draghi completi la sua opera fino alla fine della legislatura per dare attuazione al Pnrr, proseguendo il processo riformatore indispensabile che riguarda il fisco, la giustizia, la burocrazia", spiega Silvio Berlusconi nella nota.

Quirinale: Berlusconi, individuare figura autorevole a rappresentare Italia nel mondo

Silvio Berlusconi ha le idee chiare sull'identikit dell'erede di Sergio Mattarella al Quirinale. "Occorre individuare una figura capace di rappresentare con la necessaria autorevolezza la nazione nel mondo e di essere garante delle scelte fondamentali del nostro Paese nello scenario internazionale, l'opzione europea e quella atlantica, sempre complementari e mai contrapponibili, essenziali per garantire la pace e la sicurezza e rispondere alle sfide globali. Spero che il Parlamento e i rappresentanti delle Regioni sappiano compiere questa scelta nel tempo piu' breve possibile e con un'ampia convergenza".

Quirinale, Berlusconi assente al vertice del centrodestra

Silvio Berlusconi non si è presentato al vertice da remoto del centrodestra con la Lega di Matteo Salvini e Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni in vista delle elezioni del prossimo presidente della Repubblica. Al suo posto il numero due di Fi, Antonio Tajani e la senatrice Licia Ronzulli, responsabile Forza Italia per i rapporti con gli alleati della coalizione.

Leggi anche

Quirinale, passo indietro di Berlusconi. Salvini ad Affari: "Ora vediamo se a sinistra..."


Quirinale, Meloni: "Fdi non auspica che la legislatura prosegua". Su Silvio...
 

Quirinale: Mattarella, casalinghe lo "votano". Il portavoce fa gli scatoloni


Quirinale, Letta-Salvini stretta finale. Italiani: tentazione presidenzialismo


Letta spinge su Draghi e terremota il Pd. I ministri che saltano e chi entra

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    berlusconidraghiquirinale
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.