A- A+
Sport
Malagò: "Tavecchio? Il suo bonus è ampiamente in riserva"

"Tutto va sempre verificato, a partire dai testi delle intercettazioni. Ma diciamo che ognuno di noi sul proprio posto di lavoro ha diritto a un bonus da spendere, e in questo caso siamo ampiamente in riserva". Cosi' il presidente del Coni, Giovanni Malago', torna a 'Repubblica Tv' sulle ultime gaffe del numero uno della Figc, Carlo Tavecchio.

Il numero uno dello sport italiano ammette però di avere le mani legate: "Non c'e' dubbio che ci sia un problema di immagine, e anche Carlo lo sa. C'e' stato dispiacere ed imbarazzo, capisco anche i sentimenti di parte dell'opinione pubblica. Ho pensato diverse volte di intervenire formalmente, ma non ci sono i presupposti giuridici affinche' io potessi farlo".

Poi guarda al 2016, l'anno delle Olimpiadi di Rio. "I dati sono chiarissimi, siamo in linea con i risultati degli ultimi 2-3 quadrienni, che hanno visto l'Italia tra le prime dieci nazioni al mondo. Il che e' quasi un miracolo".  Sui due grandi sport di squadra: "Il calcio avrebbe potuto qualificarsi, e lo avrebbe meritato, pero' era assente anche a Londra. Il basket non c'era ne' a Pechino ne' Londra, vedremo cosa succedera' con il torneo di qualificazione. Sono ottimista, le proiezioni dicono che siamo su quei numeri".

Obiettivo di medaglie a Rio: "Ci potrebbe essere il rischio di vincerne qualcuna in meno rispetto alle 28 conquistate a Londra. Io sarei contento se rimanessimo a quei livelli".

L'allarme terrorismo: "Non penso che ci sia un problema di attentati verso il mondo dello sport. Lo stadio è un luogo di aggregazione e dove ci sono più persone c'è un rischio maggiore. Da noi le statistiche dicono che lo stadio è il posto più sicuro per le barriere già predisposte. Euro 2016? E' sbagliato pensare che c'è una nazione a rischio, lo è tutta la nostra comunità occidentale".

Schwazer a Rio? "Sarei contento di vederlo, così come chiunque altro abbia avuto problemi con la giustizia sportiva, qualora dimostrasse di avere i tempi ed i requisiti per rientrare in gara".

Tags:
malagòtavecchiofigcconi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.