A- A+
Sport
Milan, calciomercato: un addio e arriva il nuovo Vlahovic. Kessie e Leao...
Paolo Maldini (Lapresse)

Calciomercato Milan, Pellegri addio e Lazetic arriva

Pietro Pellegri lascia il Milan e passa al Torino. L'ex attaccante del Genoa torna al Monaco che lo gira al club granata. L'affare è praticamente definito e l'attaccante classe 2001, andrà dunque alla corte di Ivan Juric che vede come team manager suo padre Marco. Urbano Cairo lo prende con la formula del prestito e opzione di acquisto a titolo definitivo.

Il Milan saluta Pellegri, ma aggiunge un attaccante alla rosa: si tratta del 18enne Marko Lazetic (classe 2004) dalla Stella Rossa Belgrado (che in Serbia considerano il nuovo Vlahovic). Anche qui l'affare di calciomercato è in dirittura d'arrivo per 4 milioni di euro più uno di bonus e una percentuale sulla futura rivendita. E' il nipote di Nikola Lazetic, centrocampista che ha giocato 160 partite tra Serie A e Serie B, vestendo le maglie di Como, Chievo, Lazio, Siena, Genoa, Livorno e Torino tra il 2002 e il 2008.

Milan, difensore: Bootman, Bailly. Le piste di calciomercato

Non solo attaccanti. In difesa restano aperte alcune piste last minute in casa Milan anche se Paolo Maldini prima del match contro la Juventus ha frenato: "E' rientrato Romagnoli, Calabria... L'emergenza sta finendo e tra una ventina di giorni ci sarà Tomori. Per mettere un giocatore che non ha giocato con regolarità e che possa avere un impatto importante togliendo uno spazio a giocatori importanti, che hanno fatto bene, no. Non sono di quella idea. Se poi vogliamo fare un calciatore importante per i prossimi anni è diverso, ma non è stato possibile".

Verrà fatto un tentativo su Sven Botman anche se il Lille non vuole cederlo a gennaio. C'è in ballo ancora l'opzione su Eric Bailly del Manchester United, il difensore ivoriano, attualmente impegnato in Coppa d'Africa.

Milan rinnovi: Kessie, Romagnoli, Theo Hernandez e Rafael Leao

Fronte rinnovi. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, non arrivano segnali confortanti su Franck Kessie e di Alessio Romagnoli, i cui contratti con il Milan scadranno il prossimo 30 giugno. Le parti sono ancora distanti e arrivare ad un accordo non sarà semplice. Ottimismo invece per Theo Hernandez: "Siamo vicini, agli sgoccioli. Con il suo agente siamo d'accordo", ha detto Paolo Maldini. Il club rossonero lavora anche su Rafael Leao. Per entrambi si cerca la fumata bianca per portare i contratti dal 2024 al 2026 con ingaggi triplicati (da 1,5 a 4 milioni).

Leggi anche

Vlahovic, Martial e pure... Juventus scatenata nel calciomercato di gennaio


Milan-Juventus moviola: 2 rigori negati? La moviola. Su Ibrahimovic ko...


Goggia, crioterapia e piscina: Sofia lavora per miracolo olimpico

Commenti
    Tags:
    calciomercatolazeticmilanpellegri




    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


    motori
    Renault Nuovo Captur ordinabile in Italia dal 16 aprile a partire da € 22.550

    Renault Nuovo Captur ordinabile in Italia dal 16 aprile a partire da € 22.550

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.