A- A+
Affari Europei
Salute, guerra del farmaco in Grecia tra Tsipras e le case farmaceutiche
Grecia, a rischio la salute della popolazione

 

Una multinazionale farmaceutica ha deciso di ritirare un medicinale oncologico innovativo dal mercato greco, sostenendo che il suo prezzo è diminuito del 50% a causa degli interventi normativi del governo nel settore farmaceutico. 

Multinazionali del farmaco in fuga dalla Grecia

Secondo una lettera vista da Euractiv, che riporta la notizia, la società farmaceutica ha notificato al ministero della salute greco il 30 ottobre la sua decisione di ritirare un nuovo farmaco oncologico dall'elenco dei medicinali prescritti, il che significa che il farmaco non sarà più rimborsato.

Ritirati alcuni farmaci innovativi

I provvedimenti che il governo greco ha preso in relazione al piano di salvataggio internazionale hanno messo molta pressione sulle industrie farmaceutiche che hanno minacciato di ritirare alcuni prodotti dal mercato o di smettere di introdurre nuovi farmaci. 

Troppe tasse sui farmaci innovativi per rimanere nel mercato

La ragione, dicono le multinazionali della farmaceutica, è una misura che Atene recentemente ha introdotto e che prevede un prelievo fino al 25% sul fatturato generato da nuovi farmaci protetti da brevetto. Questa sorta di tassa è stata applicata retroattivamente a tutti i farmaci innovativi a partire dal gennaio 2017. Oltre a ciò, il governo greco ha deciso nel maggio 2017 di imporre una tassa di iscrizione al 25% sui nuovi farmaci.

Tags:
farmaci grecia
Loading...
in evidenza
Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

Calciomercato news

Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
Tonali-Milan: arriva la Juventus

i più visti
in vetrina
Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.