I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Needle felting. Marina Bortoluzzi è la regina della tecnica di feltro ad aghi

Marina Bortoluzzi è la regina del needle felting, una tecnica di feltro ad aghi che consiste nello scolpire la lana con aghi appuntiti dentellati che catturano la lana cardata, assemblando le fibre e creando figure tridimensionali. Marina, artista italiana specializzata nella riproduzione in lana cardata del proprio animale domestico, è l’unica nel nostro Paese a realizzarle in maniera professionale e ha creato il suo marchio www.stelmarya.com . Francesca Lovatelli Caetani intervista Marina Bortoluzzi.

Intervista a Marina Bortoluzzi

marina2Marina Bortoluzzi

So che hai realizzato per Natale prodotti che hanno avuto un grandissimo successo, di cosa si tratta?

“Come novità ho presentato le Pet palline di Natale personalizzate con il musino del proprio animale domestico, ma ho realizzato anche tanti portachiavi, peluches e ritratti”.

Quante ne hai vendute?

“Onestamente non ricordo il numero esatto in quanto ho iniziato a preparare gli ordini per i regali di Natale già dai primi di ottobre”.

Quali sono state le più richieste?

“Portachiavi, peluches linea friendly, peluche linea prestige, ritratti pet family, pet palline, mini pet, insomma non mi lamento, un pò tutte le creazioni Stelmarya sono state molto apprezzate!”

Quanto costavano?

“Il prezzo varia a seconda della creazione scelta: si parte da circa 30 euro per le pet palline, sino ad arrivare alle miniature linea prestige che costano in media circa 200 euro”.

L'amore è da intendere come sentimento a 360 gradi. A Febbraio per San Valentino hai in programma nuove proposte?

“Ho in mente una promozione speciale con le collane Lovely Pet. Il protagonista è sempre il nostro amico a quattro zampe e le collane hanno il ciondolo personalizzato con il musino del proprio pet. Idea regalo originale da fare alle mogli e fidanzate”.

Quali sono i tuoi obiettivi per questo 2021?

“Tra i vari obiettivi per il 2021 c'è quello che mi è sempre stato più a cuore, e quest'anno ancor di più, cioè sensibilizzare le persone al rispetto e all'amore per la natura e gli animali. Quindi, in ogni mia creazione mi impegno tantissimo a materializzare questo profondo legame d'amore che lega l'essere umano al proprio amico a 4 zampe, curando i dettagli e le richieste del singolo cliente. 

Ciò che più mi rende felice è vedere che le persone riescono a percepire questa energia che sta dietro ad ogni mia creazione. Spero vivamente in questo modo di riuscire ad entrare nel cuore della gente ed affermarmi sempre di più nell'artigianato Italiano. Tra le altre novità 2021, poi, c’è una nuova creazione personalizzata, si chiamerà Pet Party, ma non anticipo nulla. Voglio mantenere l'effetto sorpresa!”

Cosa farai per festeggiare i 5000 followers su Facebook?

“Lancerò un nuovo contest fotografico.In sostanza inviterò le persone a pubblicare una foto del loro amico a  quattro zampe. Il vincitore sarà chi avrà più mi piace sulla foto. In palio il peluche personalizzato firmato Stelmarya . Il vincitore lo riceverà direttamente a casa gratuitamente”.

Sei un'eccellenza del Made in Italy; come pensi che le istituzioni debbano promuovere l'artigianato e i nostri prodotti?

“Considerando che il Made in Italy è un'eccellenza del mondo intero, io penso che le istituzioni Italiane debbano mantenere in vita i mestieri tradizionali ed investire sulla formazione. Per esempio introdurre nelle scuole attività didattiche dove i bambini possono sviluppare ed esternare la loro creatività manuale. Istruire le nuove generazioni al fare con le proprie mani penso sia fondamentale per avere un mondo più sostenibile. Il compra e butta ci ha portati ad avere un mondo saturo di rifiuti. Confido molto nelle nuove generazioni che siano più sensibili alla qualità che alla quantità. L'economia in Italia è costituita da una rete di tante piccole/medie imprese; le istituzioni dovrebbero agevolarle con leggi e tassazioni mirate per far sì che tali aziende continuino a tenere alto il prestigio del Made In Italy nel mondo”.

Hai iniziato una raccolta fondi per un’associazione che tutela i gatti; come si chiama questa associazione?

marina5

“Si è una raccolta a cui tengo molto, l'associazione si chiama "Micetti di Brindisi". A settembre scorso ho adottato una gattina da loro, ho conosciuto telefonicamente le fantastiche volontarie e subito mi sono sentita di fare qualcosa.A fine raccolta ci sarà un vincitore, con estrazione unica, che riceverà in regalo il peluche personalizzato linea friendly firmato Stelmarya”.

A cosa serviranno i fondi?

“La raccolta servirà a dare un aiuto alle volontarie che si occupano della colonia felina, sono circa 70 gatti. Quindi cibo, medicine, cure veterinarie, ecc. Spesso si trovano ad affrontare emergenze con mici trovati in strada feriti o gravemente malati, o semplicemente randagi lasciati a se stessi. Le volontarie non si tirano indietro e fanno del loro meglio con i pochi mezzi a disposizione.

La raccolta fondi servirà anche per affrontare le numerose emergenze.Inoltre il rifugio dove si trovano i 70 gatti della colonia è stato messo in vendita e servono fondi per bloccare la vendita dell'immobile, tanti mici rischiano di finire di nuovo in strada e fare una brutta fine. Faccio un appello chiedendo aiuto a tutti per salvare queste povere creature!”

Dove si possono trovare informazioni?

Ho creato la raccolta fondi dove in pochi clic chiunque può fare una donazione, questo è il link https://splitted.it/micetti-di-brindisi”.

Cosa diresti a una ragazza che vuole imparare questa tecnica?

“Comincia ad armarti di tempo e tanta pazienza! E' una tecnica che richiede molto allenamento, e non dovrai mai mollare anche se i risultati all'inizio non saranno eccellenti. Basterà sempre credere nelle tue doti creative e vedrai che i risultati arriveranno”.

Gli uomini possono imparare questa tecnica? Hai già richieste in merito?

“Certamente, ho visto su internet qualche uomo che crea con questa tecnica, ma per ora sono soprattutto le donne a chiedermi di imparare. Proprio grazie alle tante richieste ricevute, ho deciso di creare un video corso online dal titolo "Lana Cardata Feltro ad Ago Per Tutti". Si tratta del primo nel suo genere in Italia che parla di questa tecnica, dove sono racchiuse le nozioni base per chiunque voglia imparare. Sarà disponibile prossimamente, perciò continuate a seguirmi sui social e avrete presto aggiornamenti”.

Facebook: www.facebook.com/Stelmaryaofficial
Instagram: www.instagram.com/stelmarya_/

marina1
 
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    needle feltingmarina bortoluzzifeltro ad agostelmarya.commicetti-di-brindisitrendiest news
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.