I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Università di Upsala: la comunità scientifica tra tamponisti e sierologici

Risultati attendibili per i test rapidi su Covid 19

Dato che la comunità scientifica è divisa tra "tamponisti" e "sierologici", scendono in campo i ricercatori. Ecco qui un'interessante ricerca che valida i test sierologici condotta da virologi e ricercatori dell'Università di Uppsala.

Quali sono in sintesi le considerazioni che ci giungono ora dall'Università di Uppsala?

COVID-19 è la pandemia in più rapida crescita nei tempi moderni e la necessità di test sierologici è molto urgente. "Sebbene la diagnostica dei pazienti acuti mediante RT-PCR  sia efficiente che specifica, abbiamo anche un grande bisogno di strumenti sierologici per studiare le risposte degli anticorpi e valutare l'immunità individuale e potenziale di gregge. Abbiamo valutato un test disponibile in commercio sviluppato per il rilevamento rapido (entro 15 minuti) di IgM e IgG specifiche per SARSCoV-2 mediante 29 casi di COVID-19 confermati dalla PCR e 124 controlli negativi. I risultati hanno rivelato una sensibilità del 69% e 93,1% rispettivamente per IgM e IgG, basata esclusivamente sulla positività della PCR a causa dell'assenza di un gold standard  sierologico. Le specificità del dosaggio sono risultate essere del 100% per le IgM e del 99,2% per le IgG. Ciò indica che il test è adatto per valutare la precedente esposizione al virus".

Che cosa fare in Italia?

Nella fase 2 la sanità si sta interrogando in Italia su quali controlli potranno essere fatti e con quali strumenti. Tra questi ci sono i test sierologici e come si vede in questi giorni le opinioni sono diverse e questo studio dovrebbe aiutare a fare chiarezza.

E’ bene precisare che al momento è vietata l’autodiagnosi, la vendita in farmacia, la vendita on line e l’utilizzo per il “point of care” in locali non autorizzati, in quanto i risultati vanno analizzati dal personale medico in seno ad un quadro clinico generale del paziente. 

Innoliving. Il test rapido in vitro

Abbiamo sentito, attraverso la Innoliving SpA, attiva da molti anni nel settore medicale, la cinese Zhezhiang Orient Gene Biotech Co Ltd., una delle più importanti aziende produttrici di test in vitro al mondo.

Infatti Innoliving SpA commercializza in Italia un kit rapid test Covid 19 che è stato sottoposto a ricerca e relativo studio da virologi e docenti. Questo kit è in fase di test anche dall'Ospedale Sacco di Milano.

Come più volte ribadito dai vertici della Innoliving Spa, il RAPID TEST Cod. GCCOV-402a, regolarmente Iscritto al Ministero della Salute come Dispositivo Medico IVD al N. 1936723, (che è bene ricordare che non sostituisce il tampone naso-faringeo), è un valido aiuto per test preliminari in quanto di facile attuazione e di veloce lettura. Il metodo offre la possibilità di riconoscere gli anticorpi (nel sangue intero, plasma e siero) sviluppati dal sistema immunitario in caso di infezione da nuovo coronavirus 2019-nCOv.

Uno studio di un team di ricercatori e docenti dell'Università di Uppsala prova l'efficacia del test dando dei primi interessanti risultati.

UU logo

Tornando alla ricerca, qui il gruppo degli scienziati e ricercatori: Tove Hoffman, Karolina Nissen, Janina Krambrich, Bengt Rönnberg, Dario Akaberi, Mouna Esmaeilzadeh, Erik Salaneck, Johanna Lindahl & Åke Lundkvist
(2020) Evaluation of a COVID-19 IgM and IgG rapid test; an efficient tool for assessment of past exposure to SARS-CoV-2, Infection Ecology & Epidemiology, 10:1, 1754538, DOI:  10.1080/20008686.2020.1754538

Lo studio è stato pubblicato a questo link  
https://www.tandfonline.com/doi/full/10.1080/20008686.2020.1754538

Commenti
    Tags:
    covidricercatoridocentiuniversità di uppsalatest rapiditamponiinnoliving
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."

    i più visti
    in vetrina
    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


    casa, immobiliare
    motori
    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.