I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lampi del pensiero
A Sigonella militari Usa esperti di virus: trasloco 2 mesi prima del Covid-19

NAMRU3. Scommetto che, se pronunzio questa sigla, pochi, forse nessuno, sapranno a cosa concretamente essa rinvii. Che cos’è, dunque, NAM-RU3? La sigla è, ovviamente, un acronimo. E sta per “Naval Medical Resarch Unit”. In sostanza, è il reparto della Marina statunitense che si oc-cupa delle ricerche e delle sperimentazioni sui virus e sui batteri. È tutto ufficiale, nero su bianco, come usa dire: trovate tutto sul sito ufficiale dell’ente  NAMRU3. Nessun complotto e nessuna dietrologia, dunque. Ufficialmente, NAMRU3 si occupa, in particolare, dei patogeni che possono infettare le truppe a stelle e strisce disseminate per il mondo, precipuamente nei luoghi sanitariamente “difficili” del pianeta. Sempre ufficialmente, NAMRU3 si occupa soprattutto di malattie enteriche, di epatiti, di tubercolosi, di meningiti, di HIV e – non in ultimo – di infezioni acute respiratorie. Sì, di infezioni acute respiratorie, avete capito bene. NAMRU3 nacque nel lontano 1946. E dal 1946 al 2019 rimase stabilmente in Egitto.

Tuttavia, v’è una novità, su cui ha recentemente portato l’attenzione il giornalista siciliano Antonio Mazzeo, poi ripreso da Maurizio Blondet: dal febbraio del 2019, NAMRU3 ha preso a trasferirsi in Sicilia, presso la base USA di Sigonella. Il trasloco è terminato nel dicembre 2019. Ne dà notizia ufficiale il sito internet della U.S. Naval Forces Europe-Africa. Che così testualmente scrive: “NAMRU-3 Moves to Sigonella, Italy”. E precisa nel-le righe che seguono: "NAMRU3 ha iniziato il suo trasloco dal Cairo alla Stazione Aerea di Sigonella, Italia, con una cerimonia durante la quale il capitano Marshall Monteville ha assunto il comando dell'unità il 12 dicembre 2019". Insomma, questo solenne trasloco si è concluso appena due mesi prima che divampasse il ben noto contagio da Coronavirus in Italia e poco più di un mese prima che il Consiglio dei Ministri italiano – nella sua riunione del 31 gennaio 2020 – lanciasse l’allarme e la situazione d’emergenza, guarda caso, per la diffusione di un virus. Non vediamo alcuna causalità all’opera, sia chiaro.

Non affermiamo che A ha causato B. Né, per la medesima ragione, possiamo escluderlo a priori. Non ab-biamo alcuna prova che A abbia causato B – lo ripetiamo – e sarebbe, dunque, puro dogmatismo affermarlo. Solleviamo, tuttavia, alcuni dubbi. Intanto, perché il governo italiano e i canali dell’informazione non hanno informato i cittadini italiani? Perché l’attenzione giornalistica, così attenta ai balconi su cui si canta “com’è bello far l’amore”, non hanno ritenuto degna di nota questa notizia, certo non del tutto marginale? E, poi, per-ché tale trasferimento? E perché proprio nel dicembre 2019? Molte domande, alle quali difficilmente avremo risposta. Ma non per questo rinunzieremo, con forza sempre rinnovata, a porle.

Diego Fusaro (Torino 1983) insegna storia della filosofia presso lo IASSP di Milano (Istituto Alti Studi Strategici e Politici) ed è fondatore dell'associazione Interesse Nazionale (www.interessenazionale.net). Tra i suoi libri più fortunati, "Bentornato Marx!" (Bompiani 2009), "Il futuro è nostro" (Bompiani 2009), "Pensare altrimenti" (Einaudi 2017).

 

IMG 20180131 WA0000
 

 
Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscura italia
    Loading...
    in evidenza
    Elisabetta Canalis sexy da morire Costume leopardato. E il lato B...

    Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

    Elisabetta Canalis sexy da morire
    Costume leopardato. E il lato B...

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo estate, addio al caldo torrido: i temporali spezzeranno l'afa

    Previsioni meteo estate, addio al caldo torrido: i temporali spezzeranno l'afa


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Yamaha lancia Tricity 300, lo scooter adatto alla mobilità urbana

    Yamaha lancia Tricity 300, lo scooter adatto alla mobilità urbana


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.