A- A+
Costume
Costume National, Ennio e Carlo Capasa lasciano il brand

Storico addio dei frateli Capasa al loro brand Costume National. Ennio, socio fondatore e direttore creativo, e Carlo, amministratore delegato, hanno annunciato con una nota le loro dimissioni da tutte le cariche dell'azienda che hanno fondato nel 1986. Per continuare a raccontare una storia attuale e rivitalizzare la loro visione - hanno spiegato- è giunto il momento di accogliere nuove sfide.

Sequedge, partner giapponese di Costume National dal 2009, ha acquisito l'azienda secondo un accordo esistente tra le parti e lascerà i Capasa - viene spiegato - "liberi di perseguire sin da subito nuove collaborazioni in un vasto ambito internazionale".

"E' con emozioni contrastanti che concludiamo lo straordinario ciclo creativo di questa maison unica, con l'augurio che il futuro possa riservare al brand altrettanti successi. Quanto a noi - concludono Ennio e Carlo - continueremo a seguire la nostra passione in nuove iniziative creative".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
costume national venduto ai giapponesiennio e carlo capasa lasciano costume national
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.