A- A+
Costume
Terza guerra mondiale, Francesco penultimo Papa: poi Roma e il mondo distrutti. PROFEZIA MALACHIA
Papa Francesco (Lapresse)

Guerra Russia Ucraina, profezia di Malachia su Papa Francesco

La guerra tra la Russia di Putin e Ucraina continua a terrorizzare il mondo: lo spettro resta quello della terza guerra mondiale, dell'Apocalisse nucleare (Zelensky ancora in queste ore avvere che Mosca potrebbe fare ricorso anche a queste armi). La speranza è che si annodino i fili della pace. L'incubo è che le diplomazie non riescano nell'intento. Intanto molti guardano alle profezie. Che nulla hanno di scientifico, ma la curiosità porta anche gli scettici a buttare un occhio. Tanto si è detto delle quartine di Nostradamus e non solo. Alcuni si sono soffermati anche sulle controverse profezie di Malachia che tanto hanno fatto discutere e che prevedono Papa Francesco come penultimo Pontefice, poi ci sarebbe un ultimo papa, Pietro, che gestirebbe le tribolazioni della chiesa e assisterà alla fine di Roma. Vediamo cosa le interpretazioni sul tema.

Guerra Russia Ucraina o terza guerra mondiale? Profezia di Malachia sulla fine di Roma (e del mondo?)

La profezia di Malachia dunque racconterebbe che Francesco sarà il penultimo Papa, il suo motto recita: In persecutione extrema S.R.E. sedebit, da tradursi come “Regnerà durante l’ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa” o “La Santa Romana Chiesa sarà in una persecuzione finale”.  Dopo il motto "In persecutione extrema S.R.E. sedebit." l'elenco si conclude con il testo «Pietro Romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dai sette colli sarà distrutta e il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Fine.» "Petrus Romanus, qui pascet oves in multis tribulationibus; quibus transactis, civitas septicollis diruetur, et Judex tremendus iudicabit populum suum. Finis). Va spiegato che la Profezia di Malachia (il cui titolo originale in latino è Prophetia Sancti Malachiae Archiepiscopi, de Summis Pontificibus) è un testo attribuito a san Malachia, arcivescovo di Armagh vissuto nel XII secolo, contenente 112 brevi motti in latino che descriverebbero i papi (compresi alcuni antipapi) a partire da Celestino II, eletto nel 1143. Sebbene non si sia certi dell'autore del documento, la tesi consolidata presso gli storici è che il manoscritto sia un falso storico, redatto nella seconda metà del XVI secolo. Il testo - secondo quanto riporta Wikipedia - non contiene alcuna nuova profezia ed è un semplice memento che, prima o poi, la sequenza dei papi sarà destinata a concludersi. Lo stesso nome, Petrus Romanus, potrebbe non indicare alcuna caratteristica del pontefice e potrebbe significare soltanto "il papa che c'è a Roma"

TERZA GUERRA MONDIALE, numero maledetto "68": Apocalisse nucleare, le profezie

Russia-CINA e terza guerra mondiale: profezia della Madonna di Trevignano

Terza guerra mondiale, le quartine di Nostradamus sono inquietanti

Baba Vanga e Vladimir signore del mondo: la profezia della Nostradamus dei balcani

Baba Vanga e il virus proveniente dalla Siberia

Terza guerra mondiale? La profezia del veggente di Voralberg, fatta un secolo fa

Ucraina, terza guerra mondiale dalla Russia? Profezia Maya era per il 2022? La risposta

Russia-Ucraina, i Simpson avevano predetto la terza guerra mondiale (e non solo)

Fiona Hill, la terrificante profezia su Putin e la Russia

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cinaguerra russia ucrainaprofeziaterza guerra mondiale
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

    Intelligenza artificiale
    Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022


    casa, immobiliare
    motori
    Bentley Bentayga EWB: cresce il passo e aumenta il benessere

    Bentley Bentayga EWB: cresce il passo e aumenta il benessere


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.