A- A+
Costume
Topshop, svolta nella moda: compri oggi e paghi tra 90 giorni
Topshop (Instagram)
Arcadia Group, che controlla i marchi Topshop, Topman, Miss Selfridge e Dorothy Perkins, lancia una nuova formula di pagamento: compri oggi e paghi tra 90 giorni, il cosiddetto "buy now pay later". Una scelta pensata per il mercato Uk, che prevede la possibilità di pagare i capi acquistati online dopo aver effettuato l’ordine e senza costi aggiuntivi, in un intervallo che può arrivare fino a tre mesi. Non solo: c'è anche la possibilità di pagare a rate mensili per gli ordini superiori alle 60 sterline (circa 67 euro al cambio attuale).
 
Come mai? L'obiettivo è conquistare sempre più il mercato dei millennials, offrendo formule di pagamento più flessibili. Secondo un’indagine realizzata da Klarna, infatti, il 20% dei millennials si sentirebbe meno colpevole dopo un acquisto se avesse la possibilità di dilazionarlo nel tempo, mentre uno su 5 porterebbe a termine l'acquisto se sapesse di poter contare su formule di pagamento più flessibili.
Tags:
topshop pagamento 90 giornitopshop pagamentotopshop
in evidenza
Camila Giorgi: stivale nero, niente gonna e... Foto fashion da sogno

La tennista vince sui social

Camila Giorgi: stivale nero, niente gonna e... Foto fashion da sogno


in vetrina
Diversity & Inclusion Hub, l’osservatorio sull’inclusione in ambito corporate

Diversity & Inclusion Hub, l’osservatorio sull’inclusione in ambito corporate

motori
Nuova Lamborghini Huracán Sterrato debutta all’Art Basel di Miami

Nuova Lamborghini Huracán Sterrato debutta all’Art Basel di Miami

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.