A- A+
Costume
Topshop, svolta nella moda: compri oggi e paghi tra 90 giorni
Topshop (Instagram)
Arcadia Group, che controlla i marchi Topshop, Topman, Miss Selfridge e Dorothy Perkins, lancia una nuova formula di pagamento: compri oggi e paghi tra 90 giorni, il cosiddetto "buy now pay later". Una scelta pensata per il mercato Uk, che prevede la possibilità di pagare i capi acquistati online dopo aver effettuato l’ordine e senza costi aggiuntivi, in un intervallo che può arrivare fino a tre mesi. Non solo: c'è anche la possibilità di pagare a rate mensili per gli ordini superiori alle 60 sterline (circa 67 euro al cambio attuale).
 
Come mai? L'obiettivo è conquistare sempre più il mercato dei millennials, offrendo formule di pagamento più flessibili. Secondo un’indagine realizzata da Klarna, infatti, il 20% dei millennials si sentirebbe meno colpevole dopo un acquisto se avesse la possibilità di dilazionarlo nel tempo, mentre uno su 5 porterebbe a termine l'acquisto se sapesse di poter contare su formule di pagamento più flessibili.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
topshop pagamento 90 giornitopshop pagamentotopshop
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.