A- A+
Cronache
Rimini Fiera spa vince la causa: il marchio è suo

LA CASSAZIONE DA' RAGIONE A RIMINI FIERA SPA:
DIRITTO ESCLUSIVO ALL'UTILIZZO DEL MARCHIO

Con una sentenza depositata il 16 novembre destinata ad avere vasta eco, e della quale ha reso notizia anche il Sole 24 Ore in un ampio articolo, la Corte di Cassazione ha dato partita vinta a Rimini Fiera SpA nella causa contro Riminifiere s.r.l. 

"Nel 2000 - spiega Monia Astolfi responsabile dei servizi legali di Rimini Fiera SpA - la società Riminifiere s.r.l. aveva tentato di accaparrarsi il dominio www.riminifiere.it, allo scopo di intercettare indebitamente e sviare gli utenti della rete che avessero voluto raggiungere il dominio ufficiale di Rimini Fiera s.p.a., www.riminifiera.it. Per rafforzare la propria pretesa Riminifiere s.r.l. aveva altresì registrato il marchio RIMINIFIERE, anticipando di qualche giorno il deposito del marchio RIMINIFIERA da parte di Rimini Fiera SpA. Facendosi forza di questa lieve anticipazione sui tempi, Riminifiere s.r.l. pretendeva che Rimini Fiera SpA cessasse addirittura di utilizzare il nome RIMINIFIERA in funzione di segno distintivo".

Cominciava, così, un contenzioso piuttosto aspro avanti al Tribunale di Rimini, in cui Rimini Fiera SpA reagiva fermamente, invocando il preuso ventennale del segno RIMINIFIERA, a livello nazionale ed internazionale. In sostanza, Riminifiere s.r.l. aveva registrato il marchio per prima, ma Rimini Fiera SpA., avendo usato il marchio per prima, aveva diritto di precedenza ed esclusiva.

"Il Tribunale di Rimini - dice l'avvocato Filippo Casanti che ha seguito la causa per Rimini Fiera - accoglieva integralmente le domande di Rimini Fiera SpA e così faceva la Corte di Appello di Bologna. La Corte di Cassazione ha confermato le sentenze precedenti, chiudendo la partita a totale favore di Rimini Fiera SpA. La motivazione della Suprema Corte è ineccepibile e applica puntualmente i principi basilari del diritto industriale. La decisione è definitiva e non più impugnabile. A Riminifiere s.r.l. non resta che prenderne atto e cambiare denominazione sociale".

"Il marchio Rimini Fiera, in tutte le sue declinazioni - conclude Astolfi -  ha assunto una notorietà internazionale tale da rendere illegittima la registrazione o anche semplicemente l’utilizzo da parte di terzi, di marchi identici o simili e non solo nell’ambito delle sezioni merceologiche in cui Rimini Fiera SpA opera; questo, in sostanza, il principio che la Suprema Corte ha ribadito".

Tags:
riminifiera-fierarimini-causa-marchio
Loading...

i più visti




casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.