A- A+
Culture
Campari Red Diaries, il nuovo short movie
La protagonista Mia Parc, interpretata da Zoe Saldana.
Dopo il successo internazionale dell’edizione 2017, Campariannuncia il ritorno di Campari Red Diaries con “The Legend of Red Hand”, un nuovo short movie all’insegna dell’intrigo e della passione.
Seguendo la filosofia di Campari per cui “ogni cocktail racconta una storia”, il film di quest’anno narra l’estro e la creatività dei bartender, celebrando in particolar modo il talento dei “Red Hand”, ovvero coloro che sono in grado di ideare i migliori cocktail al mondo.
Cardine del progetto, “The Legend of Red Hand” vanta la presenza dell’attrice di fama internazionale Zoe Saldana – protagonista dei colossal Avatar e Guardiani della Galassia - e dell’attore italiano Adriano Giannini, con la regia del celebre Stefano Sollima, noto per la serie Gomorra e il film in uscita Soldado.
The Legend of Red Hand’ è un poliziesco ricco di suspense e mistero in cui Mia Parc, la protagonista interpretata dall’intrigante Zoe Saldana, parte da Milano, città d’origine di Campari, per un viaggio alla ricerca del cocktail perfetto.
Il regista Stefano Sollima, maestro del thriller, crea una storia intensa e avvincente guidando gli spettatori in un affascinante viaggio in giro per il mondo che ha, come unico obiettivo, trovare la perfezione. Il ruolo di Mia Parc esalta il glamour e la raffinatezza propri di Zoe Saldana, mentre l’attore Adriano Giannini, nei panni dell’italiano Davide, è il protagonista maschile di cui Mia si invaghisce.
Zoe Saldana commenta: “Alla luce dello straordinario successo della prima edizione di CampariRed Diaries, sono stata felicissima di interpretare il ruolo di Mia Parc in “The Legend of Red Hand”. Il personaggio di Mia è molto affascinante e raccontare la determinazione con cui la protagonista cerca di raggiungere la perfezione partendo proprio dalla città di Milano, luogo di nascita del celebre aperitivo Campari, è stata un’esperienza molto speciale.”
Riguardo alla realizzazione del film, Stefano Sollima commenta: “Dirigere “The Legend of Red Hand” e lavorare fianco a fianco con attori di grande talento è stato un vero piacere. Da italiano, non potevo dire di no a questa collaborazione. La storia permette di liberare la creatività e mettere in scena un mondo ricco di mistero che coinvolge lo spettatore portandolo a voler scoprire sempre di più”.
In merito al ruolo di Davide, Adriano Giannini dichiara: “Collaborare con Zoe Saldana e Stefano Sollima è stato un grande onore, specialmente in un film realizzato in collaborazione con un brand che è simbolo della tradizione italiana. Interpretare Davide, un personaggio che prende il nome dal fondatore di Campari, era una grande responsabilità. Lascio agli spettatori il gusto di scoprire il resto della storia il prossimo anno.”
Bob Kunze-Concewitz, CEO del Gruppo Campari: “Quest’anno la campagna Campari Red Diaries mette in scena una nuova e interessante declinazione, raccontando l’ambizione di Campari nel voler creare il cocktail perfetto e continuando a celebrare i talenti dell’arte del bartending in tutto il mondo. Siamo felicissimi di avere Zoe Saldana, Stefano Sollima e Adriano Giannini come protagonisti del film e attendiamo con entusiasmo il lancio per condurre tutti gli appassionati di Campari in un viaggio alla scoperta del mistero che si cela dietro “The Legend of Red Hand”.”
Il lancio digitale di “The Legend of Red Hand” è previsto per il 2018. La première e il red carpet si terranno a Milano, dove tutto ebbe inizio. Il corto sarà disponibile anche sul canale ufficiale YouTube di Campari.

Tags:
campari red diaries short moviecampari red diariesstefano sollima campari
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa


casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.