A- A+
Culture
Morto Gianni Degli Antoni, addio al grande studioso dell'informatica

A 81 anni è morto Giovanni (per tutti Gianni) Degli Antoni. Fu uno dei primi professori di informatica in Italia. Creatore del Gruppo di Elettronica e Cibernetica nel 1969 è stato il primo direttore dell’istituto, poi dipartimento di informatica alla Statale di Milano.

Degli Antoni è nato nel 1935. Si è laureato in Fisica a Milano. Ha insegnato numerose discipline: elettronica, cibernetica, teoria dell'informazione, programmazione, informatica applicata. Ha contribuito alla nascita di organismi per la didattica e la ricerca nell'informatica, i suoi fondamenti e le sue applicazioni. In particolare ha fondato il Dipartimento di Scienze dell'Informazione a Milano e del POLO DIDATTICO E DI RICERCA a Crema, (da cui e’ originato il Dipartimento di Tecnologie Della Informazione a Crema) nel quadro di sviluppi che comportano la collaborazione di piccole e medie aziende. La nascita del dottorato di Ricerca in Informatica lo ha visto in prima linea a livello Nazionale.  

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca gli ha conferito, con decreto in data 5.10.2012, il titolo di “Professore Emerito” .

E' stato a lungo un collaboratore di Affaritaliani.it con la sua rubrica "Le ragioni del cambiamento" 

Tags:
gianni degli antoni mortogianni degli antoni informatica
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
La nuova Peugeot 308 diventa premium

La nuova Peugeot 308 diventa premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.