A- A+
Culture
Via Lattea, la prima mappa in 3D. Allarme da Gaia: traballa, potrebbe rompersi

Gaia è il satellite lanciato nel 2013 per studiare la Via Lattea dall'Agenzia Spaziale Europea (Esa). Ora i primi risultati: la Via Lattea traballa e potrebbe rompersi

Mancano miliardi di anni, è vero, ma la Via Lattea sta 'traballando' e potrebbe essere così instabile da "rompersi": a lanciare l'allarme sulla nostra galassia è Gaia, il satellite lanciato nel 2013 dall' Agenzia Spaziale Europea (Esa) che sta realizzando la piu' completa e precisa mappa in 3D della galassia

Adesso i ricercatori di tutto il mondo potranno iniziare ad analizzare immagini e dati per scoprire sempre di più.

"L'analisi inizia oggi, ma un aspetto visibile sin da subito e' che il piano della nostra galassia appare 'tiltato', con curvature che lo rendono irregolare", ha spiegato all'Ansa Mario Lattanzi, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e responsabile scientifico del centro di analisi dati dei Gaia, il Dpac (Data Processing and Analysis Consortium). "Cio' significa - ha aggiunto - che la Via Lattea cambiera' nel tempo e che tra miliardi di anni potrebbe distruggersi".

via latteaCredits: ESA/Gaia/DPAC
 
Tags:
via lattea foto 3dvia lattea allarme potrebbe rompersivia lattea potrebbe spezzarsi
in evidenza
Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

Striscia la Notizia, sexy veline

Giulia Pelagatti... a tutto sport
Talisa Ravagnani, ex star di Amici

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.