A- A+
Spettacoli
Sanremo, Grignani: "Non ho bestemmiato, ho detto porto via". Poi il "no war"

Sanremo 2023, Grignani e il riferimento a Blanco. Poi sotto la giacca...

La terza serata del Festival di Sanremo ha avuto tra i suoi protagonisti Gianluca Grignani, la sua performance è stata molto movimentata e piena di messaggi, più o meno criptici, alcuni a suo dire anche mal interpretati. "Non so chi si è inventato questa cosa, ho detto 'porto via' prendendo i fiori, non ho detto qualsiasi altra cosa. È passato su Rai 1 un messaggio di oltre un minuto contro la guerra, contro la violenza sulle donne e, fermando l'esibizione, anche sulla differenza che fa l'età. Questo è quello che vorrei che fosse colto". E' la nota diffusa da Gianluca Grignani dopo che sui social è stato accusato di aver bestemmiato alla fine dell'esibizione. Il riferimento ai 20 anni è chiaramente alla reazione di Blanco che, di fronte a un problema di audio, ha distrutto gli arredi floreali.

Gianluca Grignani mostra la scritta 'No war' sul dorso della camicia bianca al termine dell'esibizione. Il pubblico lo acclama dopo che ha fermato la musica e ha ammesso con umiltà: "Errore mio, colpa mia. Ho imparato a 50 anni, a 20 non lo avrei saputo fare". E gli manifesta grande affetto dopo la seconda performance tanto che lui lancia i suoi fiori in platea. La classifica provvisoria dopo tre serate conferma il primo posto di Marco Mengoni, il televoto della demoscopica premia poi Ultimo, Mr.Ran, Lazza e Tananai. Questa sera le attesissime cover e i duetti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sanremo 2023





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.