A- A+
Marketing
Varvaglione1921 sceglie il gaming placement per la sua linea di vini 12eMezzo

Edutainment gaming: una formula ingaggiante per festeggiare i 10 anni del brand

L’azienda vinicola tarantina Varvaglione1921 ha scelto un modo davvero originale di festeggiare i primi dieci anni della sua linea 12eMezzo, che punta a un target giovane: un videogame che promuove educazione e formazione in maniera decisamente ingaggiante. Si tratta di una forma di placement in linea con le ultime tendenze del marketing e della comunicazione corporate: non basta più decantare le magnificenze dei brand con gli strumenti dell’advertising tradizionale, ma vanno inseriti in un contesto narrativo che ne evidenzi valori, qualità e tratti distintivi.

In questo particolare videogame il giocatore viene accompagnato da Ercolino, il cane della famiglia Varvaglione, in un percorso attraverso i vigneti, scansando tutto ciò che mette in pericolo la vite e l’uva, passando per le fasi di imbottigliamento fino alla degustazione. Il gioco prevede diverse fasi che alla fine condurranno il winelover fino allo stand al Vinitaly dove nel consueto e atteso angolo social sarà possibile continuare a giocare e aggiudicarsi gadget da ritirare direttamente alla fiera (a Verona dal 10 al 13 aprile).

Proprio qui si svolge il terzo e ultimo livello del gioco, con il giocatore che deve man mano raccogliere i loghi del brand Varvaglione1921 per raggiungere lo stand dell’azienda. I primi due, invece, sono ispirati all’edutainment gaming, ovvero la comunicazione giocosa finalizzate alla didattica. Il primo è ambientato in una vigna, dove il player deve guidare un trattore e raccogliere gli elementi essenziali per la produzione, quali l’uva e l’acqua, e schivarne altri, che potrebbero invece danneggiare il raccolto, come la neve e i funghi; il secondo si concentra sul processo di imbottigliamento e protagonista è la bottiglia che l’utente deve muovere su di un rullo, prendendo gli oggetti utili al suo completamento (etichette e tappi) ed evitando quelli non inerenti. L’obiettivo è, quindi, che l’utente giocando, intraprenda un viaggio alla scoperta del ciclo di vita del prodotto, che lo conduce dalla raccolta del vino alla produzione della bottiglia.

Per iniziare a giocare collegarsi con il link che porta alla landing page: https://varvaglione.net/?page_id=23749
 

Leggi anche: 

" Gas russo, avanti fino al 2023 (almeno). L'indignazione non ferma l'import

Cosa sono i crimini di guerra? Dopo il massacro di Bucha, cosa rischia Putin?

Ungheria, Serbia e...Francia? La guerra in Ucraina premia filorussi-sovranisti

Elezioni Francia, Macron verso la vittoria: unico argine alla destra di Le Pen

Carol Maltesi e il mistero dei soldi spariti: "Non è stato Davide Fontana"

Lockdown, l’ex cts: “Hanno distrutto la produzione”. Ora chi ne risponde?

Piazza Fontana, esclusiva storica: la canzone "perduta" che racconta la strage

L'appello del poeta Franco Arminio a Papa Francesco: parta subito per Kiev. VIDEO

BPER Banca, con Confagricoltura per sostenere gli associati

Dentsu Italia riunisce le proprie agenzie creative in una società benefit

Economia, Bonomi (Confindustria): "Nel 2022 il PIL scenderà sotto il 2%"

Commenti
    Tags:
    12emezzobrand placementgaming placementvarvaglione1921

    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    
    motori
    Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

    Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.