A- A+
MediaTech
L'ultima idea di Larry Page (Alphabet) è una macchina volante
La macchina volante di Google

L'ultima idea di Google è una macchina volante. Più precisamente, l'idea è di Larry Page, co-fondatore e ceo di Alphabet. In gran segreto, Page avrebbe fondato una startup chiamata Zee.Aero, nella quale avrebbe già investito 100 milioni di euro. Lo riporta Bloomberg.

La società non è controllata né partecipata da Googlo o Alphabet ma direttamente da Page, che sarebbe riuscito a tenere nascosto il progetto fin dalla sua nascita, datata 2010. E così, un altro big del tech investe in proprio per realizzare un utilizzo diffuso e personale dei cieli. E se Jeff Bezos ed Elon Musk si sono concentrati sui viaggi spaziali, Page resta sulla Terra.

Anche se si tratta di un progetto personale, è indubbio che un eventuale successo rientri sotto l'ampio ombrello di Google. Lo conferma anche il fatto che il presidente di Zee.Aero sarebbe Sebastian Thrun, padrino dell'auto di Big G che si guida da sola e fondatore di Google X, la divisione più visionaria di Mountain View.     

Iscriviti alla newsletter
Tags:
larry page macchina volante di googlegoogle x zero.aero
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.