A- A+
MediaTech
Paola Ferrari-Basic Instinct: "Video Sharon Stone? Non ho farfallina tatuata"

Il video di Paola Ferrari che accavalla le gambe in diretta tv a favore di telecamera ha fatto il giro del web, raccogliendo commenti a pioggia: dal "è tutto studiato per far parlare di sé" al "a 60 anni ancora fa questi giochini?".

Dopo la gaffe dei nomi dei calciatori pronuncati male e le critiche social per le troppe luci puntate addosso, a tornare sul video Paola Ferrari-Basic Instinct è la stessa giornalista, dai microfoni di Un giorno da pecora:, rispondendo alle domande di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. “È capitato, ma non è niente di grave" minimizza, “Stanno usando il var più su quello che in campo agli Europei”, scherza Paola Ferrari sul video alla Basic Instinct. "Ma vi posso assicurare che non ho la farfallina tatuata come Belen, non volo così alto".

"Io quel video l'ho visto e rivisto giorno e notte" interviente Lauro, "Per vedere come va a finire", lo prende in giro la Cucciari. "Per sapere come va a finire devi chiedere a Tardelli, lui era lì con me" ride la Ferrari. E il paragone con Sharon Stone? “Azzardato, visto che lei è una delle donne più sensuali del mondo. E poi Sharon Stone in quella scena non indossava l’intimo… Io invece preferisco tutelare la salute e la pulizia igienica".

Insomma, "video virale mi sembra un po’ esagerato", ironizza ancora la Ferrari. "Ho condotto due sere coi pantaloni, ma stasera no, porterò la gonna". "Perché porta fortuna?", chiede Lauro. "No, perché non mi devo conformare a certi cliché, devo essere libera, sempre nel rispetto dei telespettatori", conclude. 

Segui l'intervento di Paola Ferrari a Un giorno da Pecora su Radio 1 (dal minuto 50.50).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
basic instinctpaola ferrarisharon stone





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Formula 1, McLaren celebra Senna con livree speciali al Gp di Monaco

Formula 1, McLaren celebra Senna con livree speciali al Gp di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.