A- A+
MediaTech
Tg3, Luca Mazzà al posto della Berlinguer

Le nomine per i Tg Rai sono praticamente fatte. Con una nota, la Rai smentisce che il direttore generale Antonio Campo Dall'Orto abbia formalmente presentato i curricula dei candidati alla direzione dei telegiornali, ma da fonti interne dell'azienda vengono confermate nella sostanza le previsioni della vigilia. Luca Mazzà indicato al posto di Bianca Berlinguer alla guida del Tg3 e Ida Colucci per il Tg2 subentra a Marcello Masi. Confermati Mario Orfeo al Tg1 e Vincenzo Morgante alla TGR, mentre a Rai Parlamento è stato proposto il nome di Nicoletta Manzione, corrispondente da Berlino. Al pacchetto potrebbero aggiungersi nelle prossime ore i nuovi incarichi per Berlinguer e Masi.

Secondo le fonti, la presentazione formale e il voto sulle nomine sono slittati a giovedì mattina su pressione dei membri del Consiglio di amministrazione, per evitare che tutto avvenisse prima dell'audizione della presidente Monica Maggioni e dello stesso Campo Dall'Orto in commissione vigilanza, prevista per mercoledì alle 20.30. Una questione di "correttezza", come conferma Carlo Freccero a Lapresse: "Le nomine ai Tg Rai non arriveranno in Cda domani, ma giovedì come ci è stato comunicato stamattina dai vertici" della azienda del servizio pubblico radio televisivo "per motivi di correttezza istituzionale".

Mercoledì mattina, convocato per le 9.30, il Consiglio di amministrazione di viale Mazzini affronterà invece il piano dell'informazione di Carlo Verdelli, che ha a sua volta smentito le notizie relative "a un mio disaccordo in merito alle nomine dei direttori dei telegiornali Rai". "Allibito dalle indiscrezioni - aggiunge Verdelli -, smentisco ogni voce riguardo un mio presunto dissenso rispetto alle scelte del direttore generale Campo Dall'Orto. Ogni decisione è stata presa di comune accordo e secondo i criteri legati alle evoluzioni e alle implementazioni previste dal Piano editoriale
sull'informazione che presenteremo domani al Consiglio di Amministrazione".

Alle ore 15 di mercoledì, Maggioni e Campo Dall'Orto saranno invece ricevuti all'Autorità anticorruzione, per essere ascoltati sulla questione delle nomine di manager esterni.

Tags:
rai
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.