A- A+
Medicina
Colpire il pallone di testa fa male: i calciatori rischiano danni cerebrali
Colpo di testa: a rischio il cervello dei calciatori

Colpi di testa alla palla ripetuti mettono a rischio il cervello dei calciatori. 

 

A dirlo una ricerca condotta dall'Università scozzese di Stirling e pubblicata su EBioMedicine: i calciatori rischiano il black-out al cervello a causa dei ripetuti colpi di testa al pallone.

 

Colpire la palla con la testa mette a rischio il cervello dei calciatori: lo studio

 

La ricerca ha preso in esame 19 calciatori dilettanti (tra cui 5 donne con un'età sopra i 23 anni) a cui è stato chiesto di colpire di testa un pallone che arrivava dal calcio d'angolo a una velocità standard. 

Gli scienziati hanno verificato alcuni parametri del cervello (insieme al controllo posturale e la funzione cognitiva) prima e dopo l'azione sul campo e ripetuto le misure ad intervalli di 24, 48 ore e dopo 2 settimane. 

Ebbene, subito dopo i ripetuti colpi di testa, si osserva un'alterazione elettrofisiologica e una riduzione della memoria. Eventi transitori che si normalizzavano dopo 24 ore. 

I ricercatori dichiarano:

"è necessario però approfondire le conseguenze dirette per il cervello derivate dai colpi di testa nel gioco del calcio, effetti che devono essere analizzati a lungo termine". 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
colpire il pallone di testa rischicolpi di testa rischicalcio colpi di testa rischi
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.