A- A+
Medicina
Dompè: un'eccellenza italiana per combattere il Covid-19 in Brasile
Sergio Dompè guida l'azienda farmaceutica di famiglia

ANVISA, l'agenzia regolatoria del Brasile, ha dato il via libera a Dompè per REPAVID-19, un trial di fase 2 per il Covid-19. Lo scopo del trial è valutare l'efficacia e la sicurezza di Reparixin, trattamento sviluppato dall'azienda milanese, sui pazienti Covid-19 con sintomatologia molto forte.

I test riguarderanno 48 soggetti e 10 centri in vari stati brasiliani, con la prospettiva di estenderne la fase 3 agli Stati Uniti, coinvolgendo altri 111 pazienti. Reparixin è un principio attivo che viene attualmente utilizzato per la produzione di farmaci da usare in oncologia e nei trapianti.

Lo scorso maggio è stato testato anche in Italia per il Covid-19, ma la sperimentazione è stata sospesa – ha spiegato Dompè - per la carenza di pazienti in terapia intensiva. Cinque pazienti coinvolti nel test sono comunque completmente guariti. Particolarmente significativo è che a puntare su Dompè sia il Brasile, attualmente il secondo Paese al mondo per incidenza della pandemia, dopo gli Stati Uniti.

Commenti
    Tags:
    dompeècovid-19brasileusareparixin
    in evidenza
    Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

    "E' il mio corpo, la mia scelta"

    Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

    Scatti d'Affari
    EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories


    casa, immobiliare
    motori
    Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

    Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.