A- A+
Politica
Articolo 1 ricuce con Schlein-Bersani: il figliol prodigo Articolo 1 nel Pd

Articolo 1 torna con i dem, la segretaria Schlein: "Dobbiamo continuare ad allargare e ad aprire come Pd"

Articolo 1 è "tornato a casa". Durante la seconda giornata dell'Assemblea nazionale che si svolge oggi nello stabilimento ex Whirlpool di via Argine, a Napoli, è stata annunciata la fusione con il Partito democratico, dal quale si era scrisso nel 2017.

Seduti in prima fila Roberto Speranza, Arturo Scotto, Pierluigi Bersani, Chiara Geloni, insieme al giornalista Sandro Ruotolo e allo scrittore Maurizio De Giovanni. La più attesa, però, era proprio la segretaria del Pd Elly Schlein: "Dobbiamo continuare ad allargare e ad aprire come Pd", ha detto, prima abbracciare il segretario di Articolo Uno, Roberto Speranza.

E subito ha rivolto un pensiero a Pier Luigi Bersani che l'ha preceduta sul palco: "E' difficile parlare, dopo l'emozione di ascoltare quello che è stato il mio segretario. Oggi da sua segretaria, se sono qui è per il suo e il vostro impegno di questi anni".

 

LEGGI ANCHE: Roma Pride, dai politici in cerca di voti gay all’ironia più tagliante. FOTO

Iscriviti alla newsletter
Tags:
articolo 1bersanifusionepdschleinsperanza





in evidenza
La rivoluzione di Spalletti: 4 cambi in formazione (e un dubbio...)

Italia-Croazia

La rivoluzione di Spalletti: 4 cambi in formazione (e un dubbio...)


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.