A- A+
Politica
Manovra di guerra e rinvio delle elezioni? La risposta dei partiti
Camera dei Deputati 

Il Parlamento discute dello scenario raccontato da Affaritaliani.it


Lo scenario di Affaritaliani.it - Finanziaria di guerra, stato di emergenza e ipotesi clamorosa di rinvio delle elezioni politiche, il tutto in caso di ulteriore escalation militare tra Russia e Ucraina e stop del gas da Mosca - irrompe in Parlamento.

Il retroscena raccontato da Affaritaliani.it fa discutere e arrivano numerose repliche. Eccole.

“Direi che stiamo ipotizzando un po’ di fantapolitica. Io penso semplicemente che il governo resterà in carica fino alla primavera del 2023 e che poi si svolgeranno regolari elezioni. Può essere che ci sarà un anticipo significativo della Legge di Bilancio, ma questo unicamente se il Presidente ne ricaverà la necessità dall'evolversi della situazione economica. Personalmente ho difficoltà ad immaginare che vi sia un Partito che potrebbe guadagnare consenso dal causare una crisi di governo e la fine anticipata della legislatura”, commenta il deputato del Partito democratico Emanuele Fiano.

"Il rinvio delle elezioni politiche c'è soltanto quando si è in stato di guerra, non mi sembra proprio il caos e Dio non voglia. Invece, ogni intervento a favore di cittadini e imprese è ben accetto. In una situazione straordinaria servono misure straordinarie", commenta il deputato della Lega Christian Invernizzi.

"Non ci sarà alcuna economia di guerra. Speriamo che la guerra finisca presto e stiamo lavorando per raggiungere questo obiettivo. E comunque le elezioni politiche sono in programma a marzo 2022 e si celebreranno a marzo 2022", commenta il presidente di Italia Viva Ettore Rosato.

"Per affrontare le difficoltà che si presenteranno serve un Governo con una maggioranza solida e con un orizzonte temporale lungo. Per questo l’emergenza dovrebbe spingere il Parlamento ad una assunzione di responsabilità con la richiesta unanime di scioglimento anticipato. Altro che rinvio delle elezioni. Prima si svolgeranno le nuove elezioni, prima l’Italia avrà un Governo stabile", commenta il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli.

"Certo è necessario un ulteriore intervento di soccorso alle famiglie e alle imprese più in difficoltà. Si può fare con Decreto Legge e può essere finanziato con l’innalzamento del contributo straordinario sugli extraprofitti e l’ampliamento della platea delle attività interessate", commenta il deputato di LeU ed economista Stefano Fassina. "Inoltre, oltre a curare dovremmo intervenire per prevenire la malattia dell’inflazione: in attesa dell’eventuale decisione della Commissione Ue, va introdotto dal nostro governo un tetto nazionale al prezzo del gas con una soluzione analoga a quella attuata da Spagna e Portogallo, poi autorizzata da Bruxelles. Per soccorrere adeguatamente l’economia reale, anche attraverso le risorse di un altro scostamento, non è indispensabile anticipare la legge di bilancio. È estremamente difficile anticipare in assenza di dati relativi almeno ai primi trimestri dell’anno in corso. A mio avviso, se si anticipa la legge di bilancio è per anticipare la fine della legislatura e votare in autunno. Una scelta grave, dannosa per l’Italia. Ma non vuol dire che il Governo sulle cosiddette “riforme” può dare aut aut al Parlamento. Piuttosto che interventi socialmente regressivi, in particolare contenuti nel DdL Concorrenza, meglio il voto".

 

 

 

Leggi anche: 

Sondaggi: il Pd, riassorbendo Art.1, supera FdI e diventa il primo partito

Lombardia 2023: Sala si sfila, Cottarelli apre. Ma è lite tra M5S e Azione

Caso Lavrov a Zona Bianca, Brindisi: "Lo rifarei subito: è il mio mestiere"

Papa: "Voglio andare a Mosca ad incontrare Putin. Un po' provocato dalla Nato"

Bonus da 200 euro a persona. Discriminate le famiglie monoreddito

Perrino a Ore 14: "Sostengo le Forze dell'Ordine: diamo loro i mezzi idonei"

Johnson al Parlamento ucraino promette 355 mln di aiuti militari. VIDEO

BPER Banca, al via bando per progetti educativi rivolto ai giovani

CDP Immobiliare, inaugurato un social housing per l'inclusione

Ri-Party-Amo, Intesa Sanpaolo e Jova Beach Party insieme per l'ambiente

Commenti
    Tags:
    manovra di guerrarinvio elezionistato emergenza guerra





    in evidenza
    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

    Europee/ L'idea di Lancini

    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
    C'è la casella Stop utero in affitto

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

    Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.