A- A+
Politica
Farage: "Vince il Cdx, ansia a Bruxelles. Pd-establishment. M5S? Blown out"
Nigel Farage

Elezioni, Farage: "Centrodestra verso il 47-48%. Anche qui nel Regno Unito siamo curiosi di osservare e capire come andrà a finire"


"A fine settembre in Italia accadrà qualcosa di molto, molto interessante. E anche qui nel Regno Unito siamo curiosi di osservare e capire come andrà a finire". Nigel Farage, l'ex numero uno dello Ukip e l'uomo che di fatto ha guidato la campagna della Brexit e l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea, parla con Affaritaliani.it delle elezioni politiche del 25 settembre.

"E' possibile che Berlusconi, la Lega di Salvini e Fratelli d'Italia raggiungano insieme il 47-48%. Sarà una sfida davvero interessante", afferma Farage. "Per capire chi diventerà primo ministro, dobbiamo aspettare le percentuali". Giorgia Meloni prima donna premier nonostante gli attacchi della stampa internazionale, come New York Times e The Guardian? "Ho visto i soliti attacchi di una certa stampa, erano scontati. Tutto può succedere, certo, anche Meloni premier. Non si può affatto escludere".

E il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte e di Beppe Grillo con cui lei fece un accordo al Parlamento europeo nel 2014? "Ormai sono cambiati profondamente. I 5 Stelle sono letteralmente esplosi (blown out)". E il Partito Democratico di Enrico Letta? "Beh, è il classico partito dell'establishment. Ma questa volta a Bruxelles sono molto preoccupati per il possibile successo di una coalizione euroscettica. Potrebbe accadere qualcosa di estremamente rilevante per tutta Europa a settembre. Staremo a vedere con grande interesse", conclude Farage.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    meloni premier farage elezioninigel farage elezioni italianenigel farage m5s esplosi





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.