A- A+
Politica
Santanchè, Boccia (Pd): "Io al Twiga? Una cosa falsa e mai avvenuta”
Francesco Boccia, capogruppo Pd al Senato

Il capogruppo del Pd Boccia: "Ho già adito le vie legali per Il Foglio"

 

"Ho già adito le vie legali per Il Foglio. Non ho niente da aggiungere su una cosa falsa e mai avvenuta”. Così il capogruppo del Partito Democratico al Senato Francesco Boccia commenta con Affaritaliani.it quanto scritto stamattina dal quotidiano Il Foglio che, dopo la frase di ieri della ministra del Turismo Daniela Santanchè in Senato ("chi mi critica viene al Twiga") ha alluso all'"abbronzatissimo" Boccia.

"Non mi occupo di gossip e per di più di basso livello, se volete parliamo di salario minimo che il governo continua a respingere e di autonomia visto che stiamo lavorando in queste ore agli emendamenti al Senato per fermare il progetto spacca italia di Calderoli”, conclude il presidente dei senatori del Pd interpellato al telefono.

LEGGI ANCHE: Santanchè: chi mi critica viene al Twiga. Frecciata ricattatoria alla premier?

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
boccia twiga





in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.