A- A+
Sport
Ibrahimovic sfogo virale: "Non andare in giro a dire che...". Il labiale
Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic: "Non andare in giro a dire che io non gioco...". Le parole dopo Milan-Salisburgo

Le telecamere di Amazon Prime Video, al termine di Milan-Salisburgo 4-0 (che ha consegnato a Giroud e compagni la qualificazione agli ottavi di Champions League, in vista del difficile sorteggio di Nyon: leggi le possibili avversarie dei rossoneri e non solo) hanno colto un labiale di Zlatan Ibrahimovic. “E non andare in giro a parlare che io non gioco. non devi parlare!", le parole dell'attaccante svedese con tono deciso e contrariato. Che aggiunge: "Se non l’hai sentito da me non devi parlare!”.

Ibrahimovic, obiettivo rientro in campo col Milan nel 2023

Molti si sono chiesti a cosa si riferisse. Secondo alcune ricostruzioni Ibrahimovic stava parlando con qualcuno che avrebbe parlato di un suo possibile ritiro imminente dal calcio. Ipotesi che il fuoriclasse del Milan non contempla. Zlatan sta lavorando per recuperare dopo l'operazione di giugno al ginocchio e vuole tornare in campo a inizio 2023 con la maglia rossonera per dare una mano ai suoi compagni nella volata scudetto contro il Napoli (Atalanta, Inter...) e in Champions League. "Non so quando tornerò. Vedrò quando andrà bene. Ho sofferto troppo a lungo e non voglio avere fretta. L'età non cambia nulla, perché la qualità c'è ancora. È una questione di motivazione, di passione. Non si tratta più di ricevere, ma di dare. Quando si è giovani, si ha un ego diverso. Ora voglio dare di più. Il più a lungo possibile”, aveva spiegato in una recente intervista a Canal+. «Voglio essere in salute — le parole di Ibrahimovic alla Cnn — e fin quando sarò a quel livello continuerò a giocare per vedere fin dove posso arrivare. Finché riuscirò a produrre risultati, continuerò a giocare. Il giorno in cui rallenterò voglio che le persone intorno a me siano oneste e dicano che sto rallentando, e allora sarò realista».

 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
ibrahimovic




in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.