I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Zon Productions. Healthy Color fast restaurant apre a Roma

Sulla scia del successo dell'esperienza milanese, sarà inaugurato a Roma a metà dicembre,  a due passi dalle Mura Vaticane, un nuovo locale del format Healthy Color, il fast restaurant healthy e di tendenza di proprietà del cantante Sfera Ebbasta, del calciatore della Serie A Andrea Petagna e dello stilista Marcelo Burlon, concepito e interamente realizzato da Zon Productions, l’agenzia fondata da Oliver Zon, con i soci Gabriele Manecchi, Giulio Paternò e Melania Mertano. La location romana sarà il prototipo del fast restaurant di Healthy Color: la via di mezzo tra fast food - con cibo di qualità e fresco, cucinato sul momento, larga varietà di bevande detox ed energetiche, servizio rapido e customer-friendly - e ristorante tradizionale, con i vantaggi di entrambi questi concept. 

Il progetto Healthy Color

“Healthy Color rappresenta il progetto più ambizioso eseguito dalla nostra agenzia negli ultimi tempi e quello che meglio ha reagito alla congiuntura economica negativa legata al Covid 19” afferma Oliver Zon, la cui agenzia ha la particolarità di offrire pacchetti "chiavi in mano", con contratti omnicomprensivi di tutte le attività individuate come necessarie al lancio e alla fortificazione del brand dei propri clienti, che spaziano dal mondo del food a quello del luxury fashion. Una cura a 360 gradi del cliente, secondo una filosofia internazionale che attraverso realtà come Zon si sta diffondendo anche in Italia. 

“Abbiamo ideato l’intero format, delineandone la brand identity, seguendone la comunicazione e il marketing, passo dopo passo, dirigendo i lavori architettonici, l’interior design, la ricerca delle location, la proposta di portate e ingredienti” spiega ancora Oliver. “Per il nuovo locale romano abbiamo predisposto uno spazio interno di 120 metri quadrati ed esterno di 40, il design, colorato e ricercato, sarà sempre curato dal duo italiano di street artist Motorefisico e la clientela sarà coinvolta, come nostro solito, attraverso una vivace attività sui social e non solo”. A differenza dello store di Milano - situato in via della Moscova, aperto un anno fa e divenuto in poco tempo ritrovo alla moda di un pubblico giovane - il ristorante romano sarà aperto con orario continuato inserendo l'Healthy Bar, adatto a ospitare i clienti anche nell’arco del pomeriggio con l’inserimento nella carta di caffè, te, tisane e centrifughe espresse. Inoltre, il menù prevedrà l’aggiunta degli “Healthy Roll”, roll di sushi con 5 varianti e dell’ “Healthy Ice Cream”, gelato servito con frutta secca e muesli. 

“Abbiamo programmato una serie di attività che accompagneranno step by step questi mesi di lavori fino all’apertura – dice Giulio Paternò – Si tratta di operazioni interattive con il pubblico e con i fan del format. Per ora non possiamo rivelarvi nulla, ma vi consigliamo di seguire Healthy Color sui canali ufficiali per scoprire di più”

E in attesa dell’inaugurazione ufficiale – che avverrà poco prima di Natale – Zon ha già installato sugli esterni del locale le vetrofanie con i volti dei tre proprietari: Sfera Ebbasta, Andrea Petagna e Marcelo Burlon. L’agenzia ha inoltre predisposto una serrata tabella di marcia per il 2021 che prevedrà l’apertura di nuovi ristoranti a Milano, Napoli e in città europee. 

zon vetrofania Roma

Zon Productions, con sede a Roma, nasce come evoluzione dell’ultra quindicennale esperienza di Oliver Zon nel mondo dei grandi eventi e manifestazioni, maturata in Italia e negli Stati Uniti, presso location del calibro dello Stadio e Fiera di Roma e della discoteca Amnesia di Ibiza, dove, nel 2018, ha ricoperto il ruolo di event manager di Vibra, il party di Gianluca Vacchi. Con la fondazione dell’agenzia la visione di Oliver Zon ha sposato quella dei suoi soci: Gabriele Manecchi (graphic designer e art director), Giulio Paternò (copywriter e direttore creativo) e Melania Mertano (direttrice artistica e fashion stylist), ampliando l’area di intervento dal mondo degli eventi, pubblici e privati, a quello di branding, comunicazione, advertising e marketing, sia digitale che offline. Zon Productions ha poi recentemente lanciato una vera e propria booking agency che cura gli interessi e il percorso di alcuni tra gli artisti più interessanti del panorama nazionale. 

Intervista a Oliver Zon

Come e con quale obiettivo è nata l’agenzia Zon Productions?

"Da tantissimo tempo sono attivo nel settore degli eventi, privati, aziendali ma anche aperti al pubblico, come festival o party. Questa mia attività si è estesa da subito al mondo della comunicazione, del branding e del marketing in senso ampio, costruendo un team formato da alcuni dei migliori professionisti che ho conosciuto in questo percorso.
Così Zon Productions è nata in maniera naturale, semplicemente consacrando sotto forma di agenzia il rapporto professionale e umano con queste persone che sono diventati i miei socI: Gabriele Manecchi, graphic designer e art director, ha in mano l'immagine dell'agenzia e di tutti i suoi clienti; Giulio Paternò, copywriter e direttore creativo, si occupa di dare voce, parola e strategia a qualsiasi brand e attività incontri la Zon Productions nel suo percorso; Melania Bertano, oltre a mettere in campo un'esperienza ultradecennale nel mondo del clubbing in qualità di direttrice artistica, offre la sua visione eclettica sulla “to do list” di ogni progetto.
Non ci piace definirci come una classica agenzia, né ci interessa posizionarci in quel modo.
Lavoriamo dal giorno 0 con contratti chiavi in mano, che curano l’interesse dei nostri partner- non ci piace nemmeno chiamarli clienti - a 360 gradi. Crediamo che solo con una gestione, per quanto possibile, d’insieme del progetto ci si possa assumere la responsabilità dell’andamento di un progetto.
In poche parole: selezioniamo con molta attenzione i partner con cui avviare una collaborazione, perché se da una parte Zon è un’agenzia-boutique e non può lavorare a unnumero sterminato di progetti dall’altra abbiamo bisogno di sentire nel nostro interlocutoreun certo tipo di affinità, ambiziosità e modo di vedere il futuro del proprio brand o del proprio business.
Noi lavoriamo in prima persona non solo sui brand dei nostri partner, ma anche sullo stesso brand Zon: questa è un’ulteriore garanzia a sostegno dei progetti che curiamo, perché il logodi Zon è una firma sul tipo di lavoro che svolgiamo. Insomma, ci mettiamo la faccia veramente."

Come vedi il futuro dell’agenzia?

"Zon sta crescendo giorno dopo giorno, stiamo ampliando la schiera dei nostri collaboratori e stiamo investendo il nostro lavoro in progetti di cui siamo i primi a essere appassionati:  e i progetti per il futuro sono di allargamento sia nazionale che internazionale. Parallelamente siamo al lavoro per uno storico e importante brand nel settore del luxury fashion, di cui stiamo iniziando in questi mesi a curare il percorso di crescita sia da un punto di vista del branding e dell’immagine che sotto il profilo del digital marketing e di cui si scoprirà di più nei prossimi mesi.
Vedo il futuro di Zon sempre meno come agenzia e sempre più come brand: il nostro obiettivo è disegnare attorno a Zon una vera e propria realtà tanto online quanto offline, e portare avanti percorsi di business avvincenti con quei partner con cui in questi anni è e sarà scattata una scintilla di infatuazione reciproca."


Come è nato il progetto Healthy color?

"Healthy Color è nato dall’incontro con il cantante Sfera Ebbasta e il calciatore di Serie A Andrea Petagna, e grazie ad Alessandro Galleni che all’interno di Gr Sports cura gli interessi dell’attaccante del Napoli. Ci siamo incontrati a Milano nella primavera del 2019: i ragazzi ci hanno detto di voler aprire uno store di healthy food nel cuore di Milano. Avevano anche il nome pronto: Healthy Color. Perfetto.
Dal giorno dopo ci siamo messi subito a lavoro su un progetto di quelli che ci piacciono tanto: ci viene dato un input e qualche coordinata, al resto pensiamo noi. L’operazione non è stata semplice perché ovviamente i punti da sviluppare sono stati tantissimi: dalla parte creativa di delineazione da zero di una brand identity forte e riconoscibile e di una comunicazione all’avanguardia, fino alla parte più tecnica di ricerca e selezione location, direzione lavori, interior design e gestione delle necessità burocratiche finalizzate all’apertura, passando il design completo del food menu e della selezione e formazione del personale di sala e di cucina. Tutto questo in una città competitiva come Milano, in cui di cose ben fatte se ne vedono tutti i giorni in ogni angolo della città: la competizione è alta, il nostro lavoro per Healthy Color non poteva essere da meno. Di fatto a metà ottobre del 2019 Healthy Color ha aperto le sue prime porte al mondo in via della Moscova a Milano, con un’inaugurazione che ricorderemo a lungo e che ha visto protagonisti i due proprietari Sfera Ebbasta e Andrea Petagna. Il brand e il format dell’healthy fast restaurant è stato da subito un successo e ha attirato già dai primi mesi attenzioni importanti: qualche mese fa la società ha visto l’ingresso di un nuovo socio, lo stilista e imprenditore argentino Marcelo
Burlon. Oggi i progetti sono più ambiziosi che mai. Prossima apertura a Roma. Poi Napoli, Milano, e l’Europa".


Roma è una piazza importante avete un piano per stupire la città?

"Roma è una piazza molto importante. La conosciamo bene perché Zon Productions ha la sua base proprio qui. Healthy Color è sicuramente un progetto molto interessante da portare nella Capitale, siamo convinti che la città ci darà degli ottimi feedback.
Partiamo dalla zona: abbiamo scelto di aprire il primo store romano a Via Leone IV, a cavallo tra il Rione Prati e la zona della Mura Vaticane, a pochi passi dalla metro Ottaviano. Dagli inizi di settembre abbiamo avviato il cantiere e svelato la location, inserendo dei pannelli brandizzati nelle vetrine con la raffigurazione di Sfera, Petagna e Burlon, un enorme CIAO ROMA! e una barra di caricamento dei lavori, come in un videogioco, che andremo via via a riempire avvicinandoci alla data di apertura, prevista per la metà di dicembre.
Ogni città ha la sua psicologia, la sua gente e i suoi umori. Noi Roma la conosciamo molto bene, nella sua estensione e nelle sue tantissime diversità. Quello che vi possiamo dire è che ci saranno tantissime attività interattive sia digital sia sul territorio che lanceremo già dalla fase precedente l’apertura attraverso i canali di  comunicazione ufficiali di Healthy Color - vi invitiamo a seguirlo su Instagram per rimanere aggiornati"
.
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    zon productionshealthy colorfast restauranthealthytendenzaapre a romaoliver zongabriele manecchigiulio paternòmelania mertano
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo

    Mirafiori, il più grande complesso di FCA nel mondo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.