A- A+
Palazzi & Potere
L'asse Dibba-Casaleggio spaventa il nuovo M5s di Conte

Nel M5s fanno fatica ad ammetterlo, ma sempre più in tanti soffrono lo spauracchio di Davide Casaleggio e Alessandro Di Battista. Mentre Giuseppe Conte arranca nella palude dei codicilli che servono a sbrogliare la matassa con Rousseau e tenta di rassicurare i gruppi parlamentari che già gli si stanno rivoltando contro, i due le sparano grosse senza diplomazia. Entrambi, scrive ilGiornale.it sfruttano il palcoscenico della quinta edizione di Sum, l'evento online dedicato alla memoria di Gianroberto Casaleggio nell'anniversario della sua morte, per ingaggiare la battaglia contro il M5s. Tutto avviene nelle giornate in cui si rincorrono con più forza le voci sulla creazione di un nuovo soggetto politico da parte di Casaleggio e Dibba. Loro ripartono dal talebanismo sulla regola del doppio mandato. «Il limite dei 2 mandati dovrebbe essere applicato a tutti», dice Di Battista. «Sogno un paese in cui vi sia per legge, per tutti quanti, l'impossibilità di essere eletti per più di due volte nelle istituzioni», ribadisce. L'ex beniamino degli stellati sul suo addio al M5s spiega: «Senza sbattere la porta mi sono fatto da parte». Non si tranquillizza chi nel Movimento, anche ai piani alti, teme che Dibba, Casaleggio e gli espulsi anti-Draghi possano creare problemi a Conte reclamando l'uso del simbolo. Sull'altro fronte c'è chi comincia a uscire allo scoperto per cambiare la regola dei due mandati. Come la deputata Federica Dieni. Che all'Adnkronos dice: «Valutiamo la possibilità di modificare la regola».

La piattaforma politica di Di Battista è sempre la stessa. Non mancano le tesi naif. «Probabilmente nel Medioevo non c'era la disparità di ricchezza che c'è oggi», argomenta l'ex parlamentare. Trova spazio l'idea di un controllo statale sui contenuti dei social. «Deve essere lo Stato a decidere se un contenuto debba o non debba essere mandato in onda», continua. Tra Rousseau il M5s le strade sembrano divise. Basta guardare i nomi di chi ha concesso le interviste in ricordo del cofondatore, una serie di video che l'Associazione Gianroberto Casaleggio trasmetterà sul web nei prossimi cinque giorni. L'unica big a parlare è Virginia Raggi. Il filmato con Beppe Grillo sarà condiviso venerdì.

Commenti
    Tags:
    casaleggiom5scontedi battista5stelle
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Il WWF lancia l'allarme leoni Popolazione crollata del 90%

    Green

    Il WWF lancia l'allarme leoni
    Popolazione crollata del 90%

    i più visti
    in vetrina
    Meteo choc, in arrivo forti piogge con rischio nubifragi. Niente caldo

    Meteo choc, in arrivo forti piogge con rischio nubifragi. Niente caldo


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia

    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.