A- A+
Esteri
Comandante dei marines scrive al Papa: "Mariupol inferno in terra, ci aiuti"

Il comandante: "Da cinquanta giorni combatto per la mia nazione"

In una lettera al Papa, il comandante della 36esime Brigata della Marina Sergey Volyna chiede di salvare gli abitanti di Mariupol. Lo riporta "Ukrainian Truth". "Sua Santità, Papa Francesco! Non sono cattolico, sono ortodosso. Credo in Dio e so che la luce vince sempre sulle tenebre. Non ho visto i suoi appelli al mondo e non ho letto tutte le sue ultime dichiarazioni, ho combattuto da più di 50 giorni completamente circondato e ho tempo solo per la feroce battaglia in favore di ogni metro della città circondato dal nemico. Sono un guerriero. Sono un ufficiale che ha giurato fedeltà al suo Paese. E sono pronto a combattere fino alla fine", scrive il comandante della 36a  brigata nel suo appello.

Volyna: "Mariupol devastata, Sua Santità abbiamo bisogno di lei"

"Probabilmente ha visto molto nella sua vita. Ma sono sicuro che non ha mai visto le cose che stanno succedendo a Mariupol ora. Perché questo è l'inferno sulla terra. Ho poco tempo per descrivere tutti gli orrori che vedo qui ogni giorno. Donne con bambini e neonati vivono nei bunker dello stabilimento. Nella fame e nel freddo. Stanno ogni giorno sotto la minaccia delle armi degli aerei nemici. Ogni giorno i feriti muoiono perché non ci sono medicine, acqua, cibo", sottolinea il comandante della Marina aggiungendo che i residenti di Mariupol non si fidano degli invasori. "Aiuti a salvarli. Dopo l'attentato al teatro, nessuno ha fiducia negli occupanti russi. Dica al mondo la verità: siano evacuate le persone e si salvi le loro vite dalle mani di Satana, che vuole bruciare la vita", aggiunge il comandante Sergei Volyna.

Leggi anche: 

" Elezioni Francia, Macron rieletto presidente con il 61,8%

Armi italiane all'Ucraina, Pd: "Noi con Draghi, giusto inviarle". Di' la tua

Banche italiane e protezionismo. Ma l'Europa è soltanto una parola?

L’Italia è pronta a difendersi dagli attacchi digitali russi?

Sei poesie per il giorno di Pasqua. Da La mercante di abiti a Il salice

Ecco una mensa e la lavanderia dei soldati russi in Ucraina. VIDEO

Pasqua 2022, la colomba batte il panettone: reputazione al +4,61%

First Cisl, concluso il secondo congresso nazionale di Roma

Commenti
    Tags:
    guerramarinesmariupolpaparussiaucraina





    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

    IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.