A- A+
Esteri
Draghi a Washington da Biden il 10/5 e Zelensky ringrazia l’Italia

Casa Bianca, Biden incontrerà Mario Draghi il prossimo 10 maggio

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, il prossimo 10 maggio, ospiterà alla Casa Bianca, il presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi. Ad annunciarlo un comunicato pubblicato dall'addetto stampa della Casa Bianca. La visita riaffermerà "i profondi legami di amicizia e di forte collaborazione tra Stati Uniti e Italia", si legge nella nota. I due leader parleranno delle misure messe in atto a sostegno del popolo ucraino e del lavoro di coordinamento con gli alleati, in modo da "imporre costi economici alla Russia a seguito della sua aggressione ingiustificata". Biden e Draghi, inoltre, parleranno di sicurezza energetica e cambiamento climatico.

Zelensky sente Draghi, grazie Italia per sostegno sanzioni 

Nel corso della giornata il premier, inoltre, ha avuto un importante colloquio telefonico con il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky. "Prosegue il dialogo con il Presidente del Consiglio Mario Draghi. Ho riferito sui progressi nel respingere l'aggressione russa. Siamo grati per il coinvolgimento dell'Italia nelle indagini sui crimini contro l’umanità commessi dalla Russia. Apprezziamo anche il sostegno per rafforzare le sanzioni contro l'aggressore”, ha scritto su Twitter Zelensky riferendo del colloquio con il premier italiano. 
Ringraziamento speciale all'Italia anche “per aver dato rifugio a oltre 100.000 ucraini che sono stati costretti a fuggire dalle loro case a causa dell'aggressione russa”. Nel corso della telefonata – sempre secondo quanto riferisce il leader ucraino - si è discusso anche “del coinvolgimento dell'Italia sui futuri accordi per la sicurezza dell'Ucraina". 

Draghi a Zelensky, sostegno a Kiev, soluzione duratura a crisi

Draghi, dal canto suo, ha ribadito il pieno sostegno del governo italiano alle autorità di Kiev e la disponibilità italiana a contribuire alla ricerca di una soluzione duratura della crisi. Lo riferisce Palazzo Chigi.

 

Leggi anche: 

"Cdx unito alle Politiche? Non scontato". Fratelli d'Italia avverte Lega e Fi

Cdx, "Berlusconi e Salvini provano a stare insieme per superare Meloni"

Mps, aumento da almeno 2,5 mld. Così a Siena si aprono nuovi scenari

Terza guerra mondiale? GB: si può colpire suolo russo. Mosca minaccia la Nato

Johnny Depp voleva bruciare viva Amber Heard. “Non è vero: io sono la vittima"

Guerra in Ucraina, caccia russo abbattuto: le immagini spettacolari. VIDEO

Terna, con Tyrrhenian Lab investe sulle competenze del futuro

Caro materiali, Dott.ssa De Sanctis: “Cantieri a rischio fermo totale"

Fondo Impresa Femminile, Giorgetti: "Portiamo avanti le pari opportunità"

Commenti
    Tags:
    joe bidenmario draghiwashington





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.