A- A+
Esteri
Inferno Gaza, razzi su Israele. Egitto: accordo per cessate il fuoco

Inferno a Gaza, l'Egitto cerca di mediare 

Non s'arresta la tensione nella Striscia di Gaza dopo una serie di raid compiuti dalle forze armate israeliane che hanno provocato 20 vittime e almeno 42 feriti, compresi 4 donne e 5 minori, secondo quanto riferito dal ministero della sanità palestinese. Israele ha affermato di aver ucciso 3 alti comandanti della Jihad islamica, una fazione armata palestinese, mentre due miliziani sono rimasti uccisi oggi a Rafah, nel sud della Striscia. Secondo fonti giornalistiche si tratta di miliziani delle brigate Abu Ali Mustafa, ala militare del Fronte popolare er la liberazione della Palestina. Secondo la tv di Stato egiziana, un cessate il fuoco immediato è stato raggiunto tra le fazioni palestinesi e Israele. Agli sforzi egiziani si affiancano - secondo i media - quelli del Qatar e dell’Onu. In base a fonti israeliane, citate da Haaretz, Israele sarebbe pronto ad un cessate il fuoco purché questo sia immediato. In serata tuttavia i lanci di razzi stavano proseguendo. Iscriviti alla newsletter

Tags:
gazaisraele





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.