A- A+
MediaTech
Community, l'advisor della comunicazione diventa società benefit
Auro Palomba, Presidente e Fondatore di Community

Comunicazione, l'advisor italiano fondato da Auro Palomba diventa società benefit

Community, gruppo leader in Italia nella consulenza strategica in tema di reputazione, ha annunciato oggi di essere diventata società benefit. La società fondata e guidata da Auro Palomba, nell’anno in cui ha superato i 10 milioni di fatturato, con quasi 180 clienti attivi, è l’unico advisor di comunicazione italiano specializzato in reputation e leadership ad aver inserito all’interno del suo statuto l’impegno a “perseguire più finalità di beneficio comune e operare in modo responsabilesostenibile e trasparente nei confronti di personeterritorioambiente e altri portatori di interesse.”

“La gestione della reputazione va di pari passo con la creazione di valore sostenibile per le imprese, le comunità e i territori. Sempre di più, negli ultimi anni, abbiamo accompagnato i nostri clienti nella creazione di progetti di comunicazione e di stakeholder engagement con focus sempre più spinti verso la sostenibilità, l’inclusione e il digitale. Sono temi che non solo condividiamo appieno ma che sono i pilastri su cui fondiamo la crescita di Community per gli anni a venire. La trasformazione in società benefit fa parte dell’impegno che in questi due decenni abbiamo assunto per rendere Community “future proof”, pronta ad evolversi innovando, per affrontare un futuro tanto diverso quanto pieno di opportunità da cogliere, con l’obiettivo di contribuire a creare valore per le generazioni future”, ha dichiarato Auro Palomba, presidente e fondatore di Community.

Con la trasformazione a società benefit, nello specifico, Community sarà impegnata nella diffusione di una vera e propria cultura della sostenibilità presso dipendenti, clienti, imprese e altri stakeholder anche attraverso la predisposizione di piani specifici, inserendo all’interno dei suoi progetti di comunicazione attività che contribuiscano allo sviluppo sostenibile e alla creazione di valore condiviso.

Community intende inoltre promuovere la tutela, la difesa e la salvaguardia dell'ambiente mediante l’utilizzo di tecnologie e servizi per l'efficientamento energetico e la riduzione delle emissioni di CO2 nell'interesse delle comunità in cui opera; e ancora, favorire il benessere di dipendenti e collaboratori praticando politiche inclusive attraverso meccanismi di incentiviformazione professionaleassistenza sanitaria e partecipazione societaria.

Leggi anche:

Il Giornale, il sito torna al 100% di Berlusconi: See compra la quota mancante

Agcom, il leghista Massimiliano Capitanio in pole per la nomina di commissario

Iliad, multa da 1,2 mln di euro dall'Antitrust: offerte poco chiare sul 5G

Iervolino minaccia querela al "Domani", il Cdr dell'Espresso: "Sconcertati"

Rai, frecciatina di Moreno alla Berlinguer: "Noi gli ospiti non li paghiamo"

Parigi, completati i test sul taxi volante: sarà commercializzato nel 2024

Russia: sospende le pubblicazioni Novaja Gazeta, giornale del Nobel Muratov

Taffo, auguri di buona fortuna a Fedez: si dissocia il Social media manager

 

Commenti
    Tags:
    advisorcomunicazionesocietà benefit





    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

    FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.