A- A+
MediaTech
Rojadirecta nei guai, condannato per pirateria il sito di calcio in streaming

Rojadirecta, la piattaforma di streaming di calcio dovrà pagare oltre 500 mila euro a Mediaset. Arriva la condanna per pirateria

Rojadirecta nei guai. Tra i più famosi siti gratuiti di dirette di calcio in streaming, la piattaforma online è stata condannata a risarcire Mediaset per aver violazione dei diritti d’autore audiovisivi con sfruttamento commerciale.

Nel dettaglio, il Tribunale di Roma con sentenza 11672/2022 emessa il 21 luglio ha accertato la piena responsabilità̀ del sito web nell’aver messo a disposizione del pubblico in modo illecito e sistematico tutti i diritti sportivi acquisiti da Mediaset a partire dal 2010. Rojadirecta è stata condannata a risarcire il “Biscione” con la somma di 529.579,50 euro, oltre a 24.786,00 euro per interessi e spese legali.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mediasetrojadirectastreaming





    in evidenza
    Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

    Cronache

    Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

    
    in vetrina
    PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

    PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate


    motori
    Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

    Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.