A- A+
Medicina
Colesterolo alto, dieta settimanale: ecco l'elemento essenziale per abbassarlo

Colesterolo alto, dieta settimanale: i ricercatori britannici hanno individuato l'elemento principe per ridurre i grassi cattivi

Il colesterolo alto è un disturbo piuttosto subdolo. Dato che non si presenta con sintomi evidenti infatti in molti non sanno di averlo. Il problema è che il colesterolo alto può portare a malattie anche davvero serie come ictus e infarto. Un eccesso di grassi cattivi nel sangue (colesterolo LDL) favorisce la formazione delle cosiddette placche aterosclerotiche che influiscono negativamente sulla capacità di trasporto e ossigenazione del sistema cardiocircolatorio. L'alimentazione è lo strumento più efficace per combattere questa malattia. Qual è quindi la colesterolo alto dieta settimanale? Gli esperti hanno identificato un elemento fondamentale per ridurre i grassi cattivi che proprio non può mancare in ciò che consumiamo ogni giorno.

Colesterolo alto, dieta settimanale: cosa non deve mancare a tavola per abbassarlo

Il colesterolo alto secondo Heart UK nasce dal fatto che i recettori LDL delle cellule del fegato, la cui funzione è quella di assimilare tale sostanza, non riescono a funzionare correttamente e quindi i lipidi "cattivi" si accumulano nel sangue. I grassi saturi, che si trovano soprattutto nei prodotti di origine animale, sono quindi banditi dalla dieta. Il direttore medico di Healthspan, Sarah Brewer, ritiene invece che i grassi insaturi aiutino a ridurre i livelli di colesterolo alto. Per questo consiglia una dieta a base vegetale integrata con pesce come sgombro e salmone. Anche altri prodotti con un condimento oggi poco usato in cucina sono ugualmente utili a combattere questo disturbo. In primavera poi si possono integrare alcune vitamine per migliorare la salute.

"I nutrizionisti ritengono che uno dei motivi per cui le persone nei paesi mediterranei, come la Grecia e l’Italia meridionale, hanno un tasso di malattie cardiache molto più basso rispetto a quelli dei Paesi del nord Europa, come il nostro,  . sottolinea l'esperta - è perché la tipica dieta mediterranea è ricca di grassi monoinsaturi mentre la nostra è ricca di grassi saturi".

Leggi anche:

Colesterolo alto, livelli troppo elevati dipendendo anche da quale farina usi

Colesterolo alto, sintomi fisici: fate attenzione al colore delle unghie

Colesterolo alto, cibi da evitare: svolta per un alimento prima proibito

Colesterolo alto: rimedi naturali per farlo calare. Ecco cosa mangiare

Colesterolo alto e mani gonfie: tutti gli altri indizi a cui fare attenzione

Colesterolo alto, quale pane mangiare? Ecco la migliore soluzione

Commenti
    Tags:
    colesterolodietamedicinasalute




    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.