A- A+
Sport
Allegri-Juventus, la decisione del club bianconero sulla sorte dell'allenatore
Massimiliano Allegri (Lapresse)

Allegri-Juventus, niente esonero. Avanti col mister livornese

La panchina bianconera non cambia "proprietario": la Juventus va avanti con Massimiliano Allegri. Nonostante un inizio di stagione difficile con due sconfitte su due partite in Champions League (Psg e Benfica) che mettono a rischio la qualificazione agli ottavi di finale (sarà fondamentale avere una reazione nel doppio confronto contro il Maccabi Haifa dopo la sosta per la nazionale) e sette punti di svantaggio dalla coppia Napoli-Atalanta in campionato (con la brutta sconfitta di Monza rimediata domenica), il club torinese conferma la fiducia all'allenatore livornese.

I motivi sono tanti. Certamente pesa  il contratto da 7 milioni netti più bonus a stagione fino al 30 giugno 2025 (senza dimenticare lo staff e i costi dell'eventuale nuovo allenatore), ma non è solo questo ad aver portato la decisione di andare avanti con Allegri. Chi potrebbe sostituirlo in caso di esonero? Pochi i nomi interessanti: Zidane è un'idea attraente per molti tifosi, ma i costi di Zizou sarebbero altissimi e poi l'ex tecnico del Real Madrid è attratto dal sogno di prendere in mano la Francia dopo il Mondiale in Qatar. Prendere un traghettatore è ipotesi poco seducente. E comunque siamo solo a settembre: il tempo per raddrizzare la barca c'è tutto e Max Allegri ha carisma ed esperienza per riuscirci alla ripresa di campionato (Bologna, Milan, Torino, Empoli le prossime avversarie) e Champions (come detto Maccabi Haifa, prima a Torino poi in Israele, quindi trasferta a Lisbona col Benfica il 25 ottobre e ultima del girone in casa col Psg il due novembre).

 

 

 
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    allegrijuventus




    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

    INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.