A- A+
Cronache
"Centinaia di molestie dagli Alpini, mani ovunque". Scattano le denunce

Raduno Alpini, le molestie: "Uno ha cercato di leccarmi la bocca"

Alpini nella bufera dopo il raduno di Rimini. La 93esima edizione che si è svolta da giovedì a domenica scorsa in Romagna è stata segnata dalle molestie sessuali. Almeno 150 testimonianze raccolte su Instagram - si legge su Repubblica - svelano le violenze subite dalle donne. Volgarità, apprezzamenti pesanti, palpeggiamenti a ragazze che lavoravano nei locali, a quelle che passeggiavano in strada. Catcalling, in una parola. Per far capire il tenore, twitta una barista: "Un alpino ha provato a leccarmi sulla bocca mentre prendevo un ordine al tavolo. Uno mimava un atto sessuale mentre mi giravo per sparecchiare". Accuse che l’Associazione nazionale alpini (Ana) respinge così: "Non risulta alcuna denuncia alle forze dell’ordine". E se la prende coi “falsi” alpini: "Ci sono giovani che, pur non essendo alpini, approfittano della situazione: a costoro, per mescolarsi alla grande festa, basta comperare un cappello su qualunque bancarella". Il racconto di una ragazza italo-somala molestata mentre faceva servizio tra i tavoli al bar.

"Gli occhi sempre addosso, ti senti denudata, - spiega la donna a Repubblica - anche della tua dignità. E battute continue, volgari, sessiste. Non ci ho più visto quando uno di loro mi ha toccato con una mano il seno, sono esplosa». La 27enne studia a Rimini e fa lavori saltuari per mantenersi agli studi. Accento romagnolo, di nazionalità italo-somala, racconta i suoi cinque giorni da cameriera in un bar in centro a Rimini durante l’adunata degli alpini: «Un inferno. La molestia sessuale non è che non è nulla, è inaccettabile. Solo che non vai a denunciare la battuta. Ma è importante che se ne parli. Ci sta che l’associazione alpini stigmatizzi questi comportamenti, ma i singoli non si scuserebbero mai con me. Si comporteranno così alla prossima adunata".

Leggi anche: 

Centrodestra, Tajani: "Meloni premier? Da Forza Italia nessuna preclusione"

Russia, col 9 maggio si torna all'URSS. Putin si incorona nuovo Stalin

Guerra ucraina, perché la sconfitta della Russia può essere un bene per Mosca

Fusaro: "Draghi da Biden per la poltrona della Nato, Italia colonia Usa"

Addio a Marco Palmisano, manager e amico di affaritaliani.it

Polonia, vernice rossa sull'ambasciatore russo a Varsavia. VIDEO

BPER Banca, al via la prima mostra sull'Archivio Storico del Gruppo

Gruppo AXA, vinte le gare di Enel X per fornire servizi di assistenza

Covisian partecipa alla terza edizione dell’AI Week 2022

Festival dell'Economia, al via la 17esima edizione dal 2 al 5 giugno

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    alpini
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

    Intelligenza artificiale
    Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022





    casa, immobiliare
    motori
    Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

    Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.