A- A+
Cronache
Strage Varese, l'uscita in mutande sul balcone e la bruciatura col fiammifero

Strage Varese, Maja e quel timido tentativo di suicidio poco credibile

Sulla strage di Varese emergono nuovi retroscena. Alessandro Maja ha ucciso moglie e figlia e ferito gravemente anche l'altro figlio, il più grande. L'architetto aveva premeditato tutto stando a quanto racconta il nonno della piccola Giulia. "La sera prima dell'omicidio si era seduto sul letto di mia nipote e le ha chiesto scusa". Maja era ossessionato dal risparmio dei soldi, nonostante la sua azienda fosse in salute e soffriva di improvvisi scatti d'ira. Dopo il duplice omicidio con trapano, cacciavite e martello si è chiuso in se stesso. Una trincea di silenzio rotta però dalle frasi pronunciate negli spostamenti tra il primo e il secondo ospedale, e il carcere.

Prima affacciandosi in mutande dal balcone all’alba di mercoledì, dopo il massacro nella villetta, aveva urlato: «Ci sono riuscito», a conferma di un piano sanguinario ideato e coltivato per settimane fino alla sua attuazione, armato di cacciavite, trapano e martello. Ma nelle ultime ore, - prosegue il Corriere - Maja ha iniziato a maledirsi, la testa fra le mani e una frase ribadita: «Sono un mostro». Se abbia già iniziato a orientare la linea difensiva, non è dato sapere. Di sicuro quel presunto tentativo di togliersi la vita dopo il massacro è stato piuttosto una messinscena: Maja aveva dei lievi tagli a polsi e addome; inoltre aveva una leggera bruciatura a un sopracciglio, causata dalla fiammella di un cerino.

Leggi anche: 

Finanziaria di guerra, stato di emergenza e il possibile rinvio delle elezioni

Manovra di guerra e rinvio delle elezioni? La risposta dei partiti

Passera ad Affaritaliani: "Il sistema bancario è finalmente cresciuto"

Corea del Nord, lanciato missile non identificato. Kim Jong Un vuole la guerra

Guerra Russia-Ucraina, Kirill attacca Papa Francesco: "Parole deplorevoli"

Petrolio russo, Ue divisa sullo stop: Ungheria e Slovacchia contrarie

M5s, Conte: "Sarò il primo alunno della nuova scuola di formazione politica". VIDEO

Axpo, Green Flexy PPA: “risposta concreta per le PMI”

Terna, Tyrrhenian Lab negli atenei di Cagliari, Palermo e Salerno

Cosmetica Italia e Assolombarda danno il via alla Milano Beauty Week

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cronache varese
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

    Intelligenza artificiale
    Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022





    casa, immobiliare
    motori
    Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

    Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.