A- A+
Spettacoli
Barù nuova sfida: dopo Grande Fratello Vip ecco il ristorante... alla brace

Carne alla brace, a Milano arriva il ristorante di Barù

Infuocata e scoppiettante, così si preannuncia l’estate milanese, non solo per il clima, ma anche per la nuova apertura di BRACI by Barù, il Temporary Restaurant di Gherardo Gaetani dell’Aquila d’Aragona che ha inaugurato il 10 maggio (su invito) in collaborazione con mare culturale urbano negli spazi del food hub in Canottieri San Cristoforo. Fino al 31 luglio sarà possibile armarsi di coltello e forchetta per provare una nuova gustosa esperienza, assaporando un succulento taglio di carne che ha sfrigolato su una griglia vera, sotto una brace ardente, magari in abbinamento a una birra artigianale, a un calice di vino rosso o ad un rinfrescante cocktail.

BRACI by Barù, il ristorante nel cuore della movida milanese

Nel cuore della movida milanese, sui Navigli, BRACI by Barù è un luogo votato alla convivialità, dedicato  allo stare bene e al sentirsi a casa dove gustare cibo buono e di sostanza, ritrovandosi con gli amici per trascorrere insieme piacevoli momenti in allegria. Le divise indossate dal personale sono curate da ASPESI e non mancheranno serate speciali con attività culturali e di intrattenimento curate insieme a mare culturale urbano.

Materie prime di qualità, ampi spazi all’aperto e tanta voglia di festa sono gli ingredienti di un barbecue a regola d’arte. Lampredotto in cocotte, scottadito di agnello con chimichurri marchigiano e mix di maiale alla toscana sono alcune delle proposte del nuovo BRACI by Barù, aperto dal martedì alla domenica a pranzo e a cena. Non mancano primi come pappa al pomodoro e pasta alla Nerano e, in occasione del pranzo, panini con porchetta, battuta di nocciole e finocchietto o con pulled pork e coleslaw americana.

Braci Barù (11)
 

Barù, dal Grande Fratello Vip al ristorante che infiamma l'estate milanese

Dopo la partecipazione all’ultima edizione del Grande Fratello Vip, Barù porta la sua passione per la buona cucina a Milano, in un locale che riflette la sua storia personale a cavallo tra le Marche e l'America, dedicato ai buongustai e agli amanti dei piaceri della vita.

Tra le sue tante passioni, infatti, ci sono il mangiare bene e la cucina, ma non quella formale da ristorante stellato. Da vero gastronomo Barù ama il cibo vero, quasi primitivo. Il suo è un approccio viscerale e la carne è la sua materia prima preferita.

"Non sono un cuoco, non sono uno chef, non sono un enologo. Sono solo un comunicatore del buongusto" questo il concetto alla base di BRACI, che vuole essere un ambiente ricco di autenticità e natura. Il cuore del locale sarà, appunto, la brace ovvero cotture alla griglia, principalmente di carne ma con un'attenzione anche alle proposte vegetariane. Il menù prevede una proposta per il pranzo e una per la cena con un assortimento di secondi piatti e qualche primo vegetariano e vegano. Ovviamente, anche le verdure saranno parte del menu, con proposte come le cipolle stufate alla birra.

Il crepitare della brace scandisce i tempi, la sensibilità del cuoco definisce i risultati, il contatto diretto con braciere e tizzoni imprime il gusto, il fumo scolpisce profumi penetrando fibre e grasso. Questa è la brace, strumento arcaico di cottura, desueto fino ad alcuni anni fa che sta prendendo sempre più piede nelle cucine dei ristoranti.

“Il barbecue non è solo un metodo di cottura, è un rituale con il fuoco come elemento catartico. E come tale c’è bisogno di un gran cerimoniere”, dichiara Gherardo Gaetani. Con l’obiettivo di offrire un’esperienza scanzonata in formato cittadino, in un luogo poco lontano dai ritmi frenetici e facilmente accessibile per una rapida fuga, BRACI guida i clienti alla scoperta della cottura perfetta, delle spezie da utilizzare e delle salse di accompagnamento. Un’esplosione di sfumature e curiosità sulla più primitiva tecnica di cottura che l’uomo ha iniziato ad applicare per cibarsi. Protagonisti indiscussi diversi tipi di carne: l’hamburger, gli arrosticini abruzzesi, la costata, la scamerita, l’hamburger e molti altri ancora.

Leggi anche: 

Mediobanca alla vigilia della trimestrale: i piani di Caltagirone. ESCLUSIVO

Caradonna (Commercialisti Milano): “Aumenta l’indebitamento fiscale”

Gas russo, Scaroni: "Addio in tre anni, con giacimenti italiani e rinnovabili"

Meloni presidente della Repubblica. Quando e come, c'è un piano. Eccolo

Camera, bocciato il presidenzialismo di FdI. Centrodestra compatto

Il principe Carlo in Parlamento per il Queen's Speech, sostituisce Regina per la prima volta dal '63. VIDEO

Cybertech Europe 2022, Digital Platforms sostiene l'iniziativa

Bayer: in primo trimestre utile netto +57,5% vendite +14,3%

Intesa Sanpaolo, il Museo del Risparmio festeggia i primi 10 anni di attività

Commenti
    Tags:
    barùgrande fratello vip





    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

    Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.