A- A+
Politica
Camera, bocciato il presidenzialismo di FdI. Centrodestra compatto
Camera dei Deputati 

Camera, stop al presidenzialismo da Pd e M5S


La Camera di fatto affossa la proposta di legge costituzionale sul Presidenzialismo presentata a Montecitorio da Fratelli d'Italia. Viene approvato l'emendamento M5S al testo che sopprime i primi quattro articoli con 236 si', 19 astenuti (Iv) e 204 no. A favore ha votato il centrodestra, contro il resto del centrosinistra. Meloni sapeva che la riforma non sarebbe mai stata approvata entro la fine della legislatura ma può dirsi soddisfatta per la compattezza del Centrodestra.

Soppressi man mano, con l'approvazione di altri emendamenti soppressivi con una identica maggioranza, anche gli articoli 5, 6 e 7 e 13, che sostanzialmente eliminano gli altri articoli di cui si compone il testo. Il governo si e' sempre rimesso all'Assemblea nel parere sugli emendamenti.

"Se ci fosse stata l'elezione diretta del capo dello Stato il Partito Democratico, in tutte le sue diverse forme nominalistiche, non avrebbe mai governato. La democrazia parlamentare è diventato il loro cavallo di Troia per assediare Palazzo Chigi. Salvo poi governare a colpi di fascistissimi decreti legge e fiducie. Sarà mai possibile riformare la Costituzione con questa sinistra? Sì ma solo se la riformano loro". Così il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia a commento del voti soppressivo della Pdl costituzionale a firma della presidente Giorgia Meloni sull'elezione diretta del Capo dello Stato.

 

Leggi anche: 

Centrodestra, Tajani: "Meloni premier? Da Forza Italia nessuna preclusione"

Russia, col 9 maggio si torna all'URSS. Putin si incorona nuovo Stalin

Guerra ucraina, perché la sconfitta della Russia può essere un bene per Mosca

Fusaro: "Draghi da Biden per la poltrona della Nato, Italia colonia Usa"

Addio a Marco Palmisano, manager e amico di affaritaliani.it

Polonia, vernice rossa sull'ambasciatore russo a Varsavia. VIDEO

BPER Banca, al via la prima mostra sull'Archivio Storico del Gruppo

Gruppo AXA, vinte le gare di Enel X per fornire servizi di assistenza

Covisian partecipa alla terza edizione dell’AI Week 2022

Festival dell'Economia, al via la 17esima edizione dal 2 al 5 giugno

Commenti
    Tags:
    presidenzialismo fratelli d'italia bocciato camera





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

    Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.